Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Maggio - ore 10.53

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Giovedì l'anniversario del crollo, dal consiglio: "Monitoriamo i tempi"

E' ormai passato un anno dal disastro del viadotto sul Magra.

Ritirato l'odg

Lunigiana - Un ordine del giorno a tema ponte di Albiano datato 26 maggio stamani ha rapidamente toccato in consiglio regionale, giusto il tempo per essere ritirato dal gruppo consiliare della Lega, che l'aveva presentato “qualche giorno dopo la piena del Magra che si era accanita sul ponte, che ormai giaceva sul fiume - ha rilevato il capogruppo Stefano Mai .- Un crollo che, tra due giorni, avrà un anno esatto. Avevamo preparato il documento per stimolare il governo affinché venisse realizzato il ponte nel più breve tempo possibile, perché venissero realizzate le rampe. In realtà negli ultimi tempi qualcosa è successo: il nuovo commissario straordinario ha presentato un cronoprogramma e da qualche giorno sono partiti i lavori di costruzione delle rampe (si veda QUI, ndr), quindi intendiamo ritirare l'ordine del giorno, perché superato. Nonostante questo, cercheremo di tenere monitorata la situazione affinché non succeda come in passato, quando c'è voluta una forte spinta da parte di Regione Liguria per sbloccare una situazione ormai impantanata da tempo”. Prima che il presidente del consiglio regionale archiviasse la pratica, come detto ritirata dai proponenti, l'assessore regionale alle Infrastrutture, Giacomo Giampedrone, è intervenuto per esprimere condivisione rispetto allo spirito dell'odg e segnalando altresì che “il superamento del documento significa che qualcosa è stato fatto, anche in collaborazione con quest'aula, dalla nomina a commissario dell'ingegner Soccodato, a cui vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro. Credo di poter dire che l'obbiettivo dell'ordine del giorno sia stato traguardato, ovviamente monitorando che i tempi della costruzione delle rampe iniziate e del nuovo ponte siano quelli che il commissario poche settimane fa ha siglato con il presidente Toti e il presidente Giani”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News