Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Luglio - ore 21.29

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Un luglio pieno di eventi con l'Estate Aullese edizione 2021

il programma
Fortezza della Brunella

Lunigiana - Un’estate – purtroppo, ancora – condizionata dalle stringenti restrizioni dettate dalle normative antiCovid, ma che prende finalmente vita con un ricco programma di eventi disseminati su tutto il territorio, destinati a tutte le fasce d’età per offrire a cittadini e turisti occasioni di svago, confronto e riflessione in totale sicurezza.
L’estate aullese riparte sabato 3 luglio con i dialoghi Dove eravamo rimasti, a cura dell’ Associazione “Fili di Juta”, che presso i Giardini Franca Fiasella, alle ore 18.30, porteranno le testimonianze del tempo in cui lo stabilimento della Ragnaia dava lavoro a 1.500 persone e cambiò il volto della città.

Domenica 4 luglio vedrà l’inaugurazione della rassegna cinematografica estiva “Non avere paura. Quattro variazioni sul tema” con la proiezione in Sala Tobagi (presso Liceo Classico Aulla) della pellicola L’apparenza inganna (2001), per la regia di Francis Veber. L’iniziativa è organizzata dall’associazione “Il Dialogo” in collaborazione con l’associazione “Amici di San Caprasio” e la Proloco Città di Aulla.
Il calendario degli eventi proseguirà mercoledì 7 luglio, in Piazza Cavour alle ore 21, con Debate e Ted, iniziativa nell’ambito del programma di lezioni magistrali, conferenze, dibattiti, proiezioni “Le Piazze del Sapere - anno VIII” – Incontri con gli autori e letture pubbliche, a cura del Liceo Classico “Leopardi” di Aulla. La rassegna proseguirà giovedì 8 luglio con l’appuntamento Quando il mito perde i suoi dei. La storia degli Atridi in “House of names” di Colm Tòibìn, a cura del Prof. Enrico Medda, e venerdì 9 luglio con Dante dalla selva oscura alla realtà virtuale, a cura del Prof. Alberto Casadei. Quest’ultimo appuntamento sarà realizzato in collaborazione con Le Notti dell’Archeologia, l’amata e attesa rassegna culturale a cura di Riccardo Boggi e dell’associazione “Amici di San Caprasio”.

Sempre all’interno della cornice de Le Notti dell’Archeologia si svolgerà, sabato 10 luglio alle 21 presso il Chiostro di San Caprasio, l’appuntamento Ricucire reti di castelli scomparsi: Burcione e Brina, passando per Bibola, con Monica Baldassarri ed Enrica Salvatori. Per gli amanti della musica, sempre sabato 10 luglio presso la Piazza della Chiesa di Albiano Magra, si terrà il concerto musicale della Filarmonica Albianese.
Domenica 11 luglio sarà l’ultimo appuntamento di questa edizione con Le Notti dell’Archeologia, presso il Chiostro di San Caprasio alle ore 21, con la conferenza Vent’anni di archeologia a San Caprasio: dai primi scavi al sepolcreto in corso di scavo nuove scoperte e nuove ricerche, con Marta Colombo, Antonio Fornaciari, Enrico Giannichedda e Rita Lanza.

Per partecipare agli appuntamenti de Le Notti dell’Archeologia del 9, 10, 11 luglio è obbligatoria la prenotazione al numero 3386426960.

Domenica 11 luglio il centro storico e i Giardini Don Guidoni saranno animati dalla Festa Nazionale UNPLI PRO LOCO AULLA, con il tradizionale mercatino organizzato dalle ore 9 alle ore 24; mentre piazza della Chiesa di Albiano, a partire dalle ore 21 sarà allietata dalle note del quartetto di sassofoni spezzini.
Giovedì 15 luglio la Consulta delle Donne, presso i Giardini Don Guidoni alle ore 21, illustrerà il progetto Panchina Rossa, con la partecipazione della Dott.ssa Arianna Petriccioli.

Sabato 17 Luglio, alle 21, San Caprasio diventerà palcoscenico di un inedito appuntamento di poesia e musica dal titolo C’è tempo… attraversando le parole, le immagini,le suggestioni della poesia di Rosanna Pinotti, da un’idea di Riccardo Boggi; interprete Cristina Sarti, voce e chitarra Meme Lucarelli, per la regia di Cristina Sarti.
Domenica 18 luglio torna la rassegna cinematografica estiva “Non avere paura. Quattro variazioni sul tema” con la proiezione de Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet (2013) per la regia di Jean-Pierre Jeunet, a cura dall’associazione “Il Dialogo”, in collaborazione con l’associazione “Amici di San Caprasio” e la Proloco Città di Aulla. La proiezione avrà luogo alle ore 21.30 presso la Sala Tobagi (presso Liceo Classico Aulla).

Martedi 20 luglio torna l’appuntamento con il cinema ad Albiano Magra, in Piazza del Bombardà, con la proiezione delle ore 21 di WALL-E, nell’ambito della rassegna cinematografica estiva a cura della Proloco Aps Viviamo Albiano.
Sabato 24 luglio vedrà a Canova, alle 18, l’evento di commemorazione dell’eccidio nazifascista che qui ebbe luogo nel 1944, mentre domenica 25 luglio prevederà due eventi cinematografici, uno presso la Sala Tobagi (presso Liceo Classico Aulla) alle ore 21.30 con la proiezione de Il cigno nero (2010), per la regia di Darren Aronofsky; l’altro ad Albiano Magra in Piazza del Bombardà, alle 21, con un film di Luigi Scarabello. L’evento sarà a cura della Proloco Aps Viviamo Albiano, che curerà anche l’appuntamento di lunedì 26 luglio con la proiezione di un musical, sempre in Piazza del Bombardà alle ore 21.

Mercoledì 28 luglio si terrà a Pallerone, alle 21, il Convegno ANPI intercomunale: una serata di memoria storica, a cura di ANPI Intercomunale di Aulla, Comano, Licciana Nardi e Podenzana.
Infine, giovedì 29 luglio, Albiano Magra ospiterà la serata finale del Toscana Musical Tap Dancing, in Via Repubblica alle ore 21.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News