Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Maggio - ore 13.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Aulla celebra la figura femminile con l’iniziativa “Il nostro canto libero”

Simposio poetico “Parole di primavera” domenica 21 marzo.

il mese della donna
Marina Pratici

Lunigiana - Su input della delegata comunale alle pari opportunità, Marina Pratici, sabato 20 marzo Aulla celebrerà il lungo cammino delle donne verso la libertà con l’iniziativa “Il nostro canto libero”. “E’ un evento nel segno del mese di marzo – commenta Marina Pratici –, il mese per eccellenza dedicato alla donna, alla primavera, alla poesia. Voglio ringraziare i professionisti che hanno deciso di dare il loro contributo alla manifestazione e le realtà associative collaboranti, con le quali mi lega un rapporto affettivo prima che istituzionale” aggiunge la delegata alle pari opportunità del Comune di Aulla. L’appuntamento, quindi, è per sabato 20 marzo, dalle ore 15,30, in piazza 8 marzo ad Aulla, dove ci si potrà ritrovare per partecipare alla manifestazione “Il nostro canto libero”, che si svolgerà nel pieno rispetto delle norme anti covid. Porteranno i loro saluti il sindaco Roberto Valettini e la presidente della Consulta delle donne, Sabrina Erta, mentre ad introdurre l’iniziativa sarà la stessa Marina Pratici.

Seguiranno gli interventi della psicoterapeuta Simona Adorni (“Il vento delle emozioni: respiriamo libertà”) e dello psicologo Massimiliano Compagnone (“La linea sottile fra amori impossibili e piccoli miracoli”). Non mancheranno letture poetiche a cura Raffaella Agati, Silvia Barella, Alessandra Ciaralli e Lilly Jetti. Organizzato da Marina Pratici e dalla Consulta delle donne, l’evento di sabato 20 marzo si avvale del patrocinio del Comune di Aulla e della collaborazione dell'associazione “Culturalmente Toscana e dintorni”, dell’Union Mundial de Poetas por la Paz y por la Libertad, del Cenacolo intercontinentale “Le nove muse”, dell’associazione culturale “La Brunella”, dell’associazione “Lucciola…una luce nel buio”, dell’associazione “Gaia Alma Mater” e dell’associazione “La mansarda lilla”.
Il giorno successivo, domenica 21 marzo, in occasione della “Giornata mondiale della poesia”, l’appuntamento sarà con “Parole di primavera”, in diretta Facebook sulla pagina del gruppo “Symposium: torneremo ad abbracciarci”.

Introdotti da Marina Pratici e da Gaia Greco, declameranno componimenti poetici dedicati alla primavera i seguenti autori e scrittori: Sara Pacini, Alessandra Ciaralli, Ester Cecere, Erika Casanova, Franca Polini, Lucia Lo Bianco, Laura Delpino, Rita Bonini, Giovanna Lattanzio, Kiara Aradia, Rita Innocenti, Teresa Cacciatore, Angela Maria Fruzzetti, Natasa Butinar, Fabio Clerici, Roberta Incerpi, Emir Sokolovic, Gabriella Paci, Francesca Bianchi, Isabella Sordi, Arjan Kallco, Joan Josep Barcelo, Gian Maria Felicetti e Sara Lombardi.
La rassegna poetico – letteraria è organizzata del gruppo Facebook “Symposium: torneremo ad abbracciarci” e si avvale della collaborazione dell'associazione “Culturalmente Toscana e dintorni”, dell’Union Mundial de Poetas por la Paz y por la Libertad e del Cenacolo intercontinentale “Le nove muse”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News