Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 14 Giugno - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Addio a Germano Cavalli, scoprì la Venere della Lunigiana

pilastro della storia locale
Germano Cavalli

Lunigiana - Se n’è andato, dopo una lunga malattia, il professore Germano Cavalli, presidente e fondatore dell’associazione “Manfredo Giuliani” per le ricerche storiche ed etnografiche della Lunigiana. Proprio di Giuliani, Cavalli aveva ricevuto e portato avanti l’eredità. Una figura che ha dato moltissimo alla comunità Lunigianese, contribuendo a restituire al territorio visibilità e prestigio, e protagonista del recupero della statua stele femminile di Treschietto, detta la Venere della Lunigiana, e di quella maschile di Canossa.
A ricordarlo, oggi, il professore e collega Riccardo Boggi, direttore del Museo di San Caprasio di Aulla.

«Avevo vent’anni quando ho conosciuto Germano ed è stato guida e maestro nella conoscenza della nostra terra; quello che ho imparato lo devo a lui e ai 50 anni di ricerche fatte assieme nella Manfredo Giuliani e, soprattutto, alla sua amicizia. I suoi studi e quella straordinaria arca di Noè della civiltà contadina che è il Museo Etnografico sono le creature del suo ingegno che lascia in eredità alla nostra terra».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News