Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 14 Giugno - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Una pedalata per sostenere il finanziamento del raddoppio della Pontremolese

Da Filattiera alla stazione ferroviaria di Pontremoli.

Legambiente e i sindaci lunigianesi

Lunigiana - Una pedalata e un flash mob per caldeggiare il finanziamento del raddoppio della ferrovia Pontremolese e della galleria di valico all'interno del Piano nazionale di ripresa e resilienza. L'evento, promosso da Legambiente e Comune di Filattiera con la partecipazione e la collaborazione dei sindaci della Lunigiana, dell'Unione di Comuni Montana Lunigiana e delle cooperative di Comunità Sigeric e AlterEco, si terrà domani, martedì 1° giugno, nell'ambito ella campagna legambientina “Voler Bene all’Italia, giornate di orgoglio dei Piccoli Comuni”

Il programma:

• Ore 10,00 ritrovo a Filattiera, Pieve di Sorano, sulla via Francigena

• Ore 10,30 partenza Pedalata in ebike con Sindaci della Lunigiana, e le cooperative di Comunità Sigeric ed AlterEco tra le stazioni FS di Filattiera e Pontremoli

• Ore 11,30 Stazione FS di Pontremoli - Flash Mob/conferenza stampa - pro-Raddoppio della Ferrovia Pontremolese.

"Legambiente - si legge nella nota relativa all'evento - ha proposto al governo il raddoppio della ferrovia Pontremolese, come infrastruttura prioritaria in Toscana e in Italia, da comprendere nel PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza). Anche per la Lunigiana ed i suoi 14 piccoli Comuni la realizzazione dell’opera è strategica per la ripresa sostenibile dell'Italia e per la valorizzazione delle aree interne e del trasporto intermodale tra Padana, Toscana e porti del Mar Ligure/Tirreno. Il Governo aveva già inserito il raddoppio della Pontremolese tra le opere prioritarie e nominato un commissario. Recentemente in sede di audizioni alla Camera dei Deputati si è appreso che lo studio di fattibilità per terminare l'opera sarà inserito nel contratto di programma tra Stato e RFI. Legambiente e i Sindaci dei Piccoli Comuni vogliono esortare il Governo a finanziare e realizzare l'opera in tempi utili.

Alla mobilitazioni saranno presenti sindaci e amministratori dei 14 Comuni della Lunigiana, Unione di Comuni Montana Lunigiana, presidente della Provincia di Massa-Carrara, Gianni Lorenzetti, consiglieri e parlamentari della zona, assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti della Regione Toscana, Stefano Baccelli, e la presidente della Commissione Trasporti della Camera dei Deputati, Raffaella Paita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News