Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Giugno - ore 23.13

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il Partito democratico ligure scrive una lettera agli infermieri

"dovete essere supportati"
Sanità

Liguria - “Il lavoro infermieristico rappresenta un cardine del sistema sanitario nazionale e svolge un ruolo fondamentale negli ospedali, nelle strutture sanitarie e nel territorio. Un lavoro che richiede alta specializzazione e alta formazione e che nel sistema sanitario non è adeguatamente valorizzato. Cogliamo questa data celebrativa per fare alcune riflessioni al fine di creare le condizioni per poter supportare concretamente questa professione”. Lo affermano i consiglieri del Gruppo Partito Democratico – Articolo Uno in Regione Liguria in una lettera indirizzata agli Ordini degli Infermieri delle province liguri scritta in occasione della Giornata Internazionale dell’infermiere.
Il gruppo ha voluto ringraziare tutto il personale infermieristico, da oltre un anno in prima linea nella gestione dell’emergenza covid. "Servono – riporta la lettera - nuove assunzioni e serve una nuova organizzazione sanitaria che permetta la crescita dei professionisti più qualificati. In Italia vi sono 5,8 infermieri ogni 1000 abitanti mentre la media Ocse è di 8,8 e alcuni paesi presentano numeri a doppia cifra. Nel Recovery Plan vi sono risorse sia per la realizzazione di nuove strutture che per rafforzare gli organici. La nostra Regione deve essere pronta per cogliere questa duplice opportunità”.

“A nostro parere – si legge ancora nella lettera - c’è anche un tema di politiche salariali. Nei Paesi Ocse l’Italia è sotto la media per la retribuzione del personale infermieristico. Questi sono i dati da cui bisogna fare partire ogni azione politica senza poi dimenticare il divario esistente anche tra le diverse Regioni. Rinnoviamo i nostri ringraziamenti a tutti gli infermieri e cogliamo l’occasione per assicurare il nostro impegno affinché ci siano le necessarie assunzioni e si attui una migliore organizzazione sanitaria”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News