Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Giugno - ore 23.31

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Consiglio regionale unanime sulla tutela ai genitori separati

Consiglio regionale ligure

Liguria - Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno 226, presentato da Veronica Russo (FdI) e sottoscritto dai colleghi del gruppo, che impegna la giunta a dare attuazione a quanto previsto dalla legge regionale 34 del 2008 per garantire una copertura finanziaria a interventi a favore di quei genitori che, a seguito della separazione o del divorzio, si trovano in difficoltà economica e psicologica, interventi grazie ai quali potranno mantenere un rapporto equilibrato e continuativo con i figli. Il documento, inoltre, impegna la giunta a promuovere protocolli d'intesa con gli enti locali e gli enti pubblici e privati per la concessione di alloggi a canone agevolato, e in prossimità del luogo di residenza dei figli, ai genitori separati o divorziati, già inseriti tra coloro che hanno diritto ad alloggi ERP secondo quanto stabilito dalla legge regionale 10 del 2004.
L’assessore alle Pari opportunità Simona Ferro si è dichiarata a favore dell’ordine del giorno e ha illustrato le iniziative assunte dal suo assessorato in materia.
L’assessore all’edilizia Marco Scajola si è dichiarato a favore del documento e ha ricordato le politiche abitative attivate in questo campo. Mabel Riolfo (Lega Liguria-Salvini), Sergio Rossetti (Pd-Articolo Uno) e Lilli Lauro (Cambiamo con Toti presidente) hanno annunciato voto favorevole.

“Oggi la Lega ha votato a favore dell’ordine del giorno che ha impegnato la giunta a dare attuazione alla legge regionale 34/2008 garantendo un’idonea copertura finanziaria ai genitori separati e divorziati che si trovano in difficoltà economica e psicologica e promuovendo protocolli d’intesa con i vari enti per la concessione di alloggi a canone agevolato di cui alla legge regionale 10/2004. Inoltre, la Lega ha depositato in Regione Liguria una proposta di legge che, in applicazione dei principi di bigenitorialità e dell’affidamento condiviso contemplati nel nostro ordinamento giuridico, prevede che tutte le comunicazioni di Regione Liguria e degli enti del sistema regionale, chieste anche da un solo genitore e relative ai minori, siano indirizzate a entrambi i genitori e non soltanto al genitore collocatario”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News