Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 26 Luglio - ore 22.27

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Articolo Uno Liguria: "Vaccini, commissariare potrebbe essere l'unica soluzione adeguata"

"Toti fa propaganda"
Articolo Uno Liguria: "Vaccini, commissariare potrebbe essere l'unica soluzione adeguata"

Liguria - "Fare presto e bene i vaccini è la condizione per poter tornare a una vita normale , ma in Liguria e in molte regioni dove governa la destra non è così". Lo si legge nell'intervento diffuso in queste ore dall'esecutivo regionale di Articolo Uno Liguria. "Infatti, nonostante gli annunci propagandistici di Toti e co. - si legge ancora -, la Liguria è ancora oggi penultima. Problemi ci sono per tutti, ma in questo caso la colpa non è del governo, ma delle regioni che gestiscono le vaccinazioni e del virus che rilancia il suo attacco e riporta molte regioni in zona rossa. Cosa fa Toti? Spesso fa solo propaganda anche se è spesso assente dagli incontri sui temi della sanità su cui ha voluto tenersi la delega. Invece di intervenire sulle Asl, usare le strutture pubbliche disponibili ecc. fa accordi con i privati, butta risorse pubbliche facendo fare ai privati, in strutture private di cui paga la locazione, ciò che si dovrebbe fare con il servizio pubblico. Per tutto questo va rivisto il piano vaccinale, come chiede anche la mozione del gruppo PD / Articolo Uno presentata in Regione. Occorre rivedere i luoghi e il personale dedicato assumendo le figure necessarie. È urgente chiarire le priorità, le procedure , accelerando per le categorie a rischio e per ultravulnerabili e vulnerabili a cui vanno garantiti tempi certi, trasparenza e condizioni di sicurezza. L' on. Fornaro, capogruppo di Articolo Uno/LEU, ha chiesto al governo di intervenire su Lombardia e Liguria, di certo se non ci saranno cambiamenti, rapidi ed efficaci, commissariare chi accumula errori e ritardi gravi potrebbe essere l'unica soluzione adeguata, noi ci batteremo perché la regione adotti tutte le misure necessarie a tutelare la salute di tutti, non gli affari di pochi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News