Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Giugno - ore 15.17

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Automobili, il Covid impatta sulle spese di manutenzione

Eloquente il -22,2% in Liguria nel 2020. Alla Spezia si è passati da oltre 117 milioni spesi nel 2019 ai 91 dell'anno del virus.

siamo andati meno in officina
Carrozzeria

Liguria - Stimata in 618,3 milioni di euro. È questa la cifra che nel 2020 gli automobilisti della Liguria hanno speso per la manutenzione e la riparazione delle loro autovetture. Si tratta di una cifra inferiore del 22,2% rispetto alla spesa corrispondente relativa al 2019. A livello provinciale, è Imperia la provincia della Liguria che nel 2020 ha registrato il maggiore calo della spesa (-23,2%). A Imperia seguono Savona (-22,6%), La Spezia (-22,2%) e Genova (-21,8%). Questi dati derivano da uno studio dell’Osservatorio Autopromotec, che è la struttura di ricerca di Autopromotec, la più specializzata rassegna espositiva internazionale delle attrezzature e dell’aftermarket automobilistico.

A livello nazionale la spesa nel 2020 per la manutenzione e la riparazione delle autovetture è stata di 27 miliardi. Si tratta di una cifra inferiore del 18,9% rispetto alla spesa corrispondente relativa al 2019. Il calo della spesa è dovuto essenzialmente agli effetti della pandemia da Covid-19, che ha colpito duramente l’intera industria automobilistica, compreso il comparto dell’autoriparazione. La dinamica della spesa per la manutenzione e la riparazione di autovetture, spiega l’Osservatorio Autopromotec, è influenzata sostanzialmente da tre fattori: la variazione dei prezzi per i servizi di assistenza alle auto, la variazione del parco circolante di autovetture e la variazione della quantità di interventi di officina. I primi due fattori sono in crescita e hanno contribuito nel 2020 a sostenere la spesa per la manutenzione e la riparazione di auto, mentre il terzo fattore, in calo, l’ha penalizzata fortemente.

Se da un lato vi è stata una modesta crescita dei prezzi dei servizi di assistenza alle auto (+1,1%) ed un lievissimo aumento del parco circolante di autovetture (+0,3%), ciò che ha causato il crollo della spesa è stato infatti il forte decremento della quantità di interventi di officina per le operazioni di manutenzione e di riparazione che, in base alle stime dell’Osservatorio Autopromotec, è stato del 20%. Tale percentuale è stata desunta sulla base di inchieste mensili condotte su un campione rappresentativo di officine di autoriparazione, dalle quali emerge che nel 2020 vi è stato un forte rallentamento delle attività di autoriparazione dovuto alle stringenti restrizioni alla circolazione per via dell’emergenza Coronavirus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News