Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Giugno - ore 21.49

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ragazza scomparsa, i familiari: "Torna a casa, ci manchi!"

Ore di angoscia per la famiglia Henriquez Tavarez che risiede tra La Spezia e Moneglia. Forse un avvistamento a Genova Brignole nella giornata di ieri, ma ancora niente di certo. Le ricerche promosse anche da "Chi l'ha visto?".

Il volantino
Anche "Chi l'ha visto?" si attiva per le ricerche di Skarlyn Milagros Henriquez Tavarez

Liguria - "Torna a casa o facci avere tue notizie al più presto. Ci manchi!". E' questo l'appello che i familiari rivolgono oggi a Skarlyn Milagros Henriquez Tavarez, la 22enne di origini dominicane scomparsa da domenica 23 maggio. Da allora nel loro animo si alternano angoscia e speranza. Né i genitori e il fratello minore Josè Carlos, che vivono a Moneglia, né il più grande Anthony, che vive alla Spezia, dove risiedeva anche la giovane, hanno più avuto sue notizie: non una telefonata, non un messaggio. Anzi, entrambi i telefoni cellulari della ragazza risultano staccati.

Il padre l'ha vista l'ultima volta alle 9.30 del mattino, quando è uscita per andare al lavoro in gelateria. In seguito è emerso che l'ultimo luogo noto tra quelli frequentati da Skarlyn Milagros è il Pronto soccorso di Lavagna: domenica, infatti, aveva caricato su Whatsapp la fotografia del suo polso, con il braccialetto dell'ospedale della Asl 4 e la scritta "L'unico resort che non mi piace". Un messaggio che non lasciava trasparire nessun particolare disagio e che non chiarisce quale fosse il motivo che aveva spinto la ragazza a rivolgersi ai medici. Forse un leggero malore con dimissione dopo poche ore, non confermato e non smentito dai sanitari, che non hanno fornito informazioni in ossequio alla legge per la protezione della privacy.
Al momento non è noto nemmeno come la 22enne abbia raggiunto l'ospedale di Lavagna: del suo monopattino, infatti, non c'è traccia da nessuna parte. Ma quello che è più importante chiarire è dove sia andata dopo aver lasciato il nosocomio. Qualcuno ha segnalato di averla vista a Genova Brignole nella giornata di ieri, come riferisce il fratello Anthony su Facebook, ma si tratta di informazioni in attesa di verifica.

Prima di svanire nel nulla Skarlyn Milagros, che è alta 1,70 metri e ha occhi e capelli neri, indossava una maglietta bianca, un giubbotto di jeans e pantaloni jeans. Sul braccio destro ha un tatuaggio raffigurante un cuore e un'ancora.
A coordinare le ricerche sono i Carabinieri di Genova in collaborazione con quelli della Spezia.
Da ieri sera sulle tracce della giovane si è messa anche "Chi l'ha visto?", la trasmissione di RaiTre dedicata alla ricerca delle persone scomparse.
Intanto mamma, papà e i due fratelli hanno realizzato un volantino e lo stanno distribuendo ovunque, nella speranza che l'incubo finisca al più presto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Il volantino per le ricerche di Skarlyn Milagros Henriquez Tavarez


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News