Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Aprile - ore 09.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Vulnerabili e ultravulnerabili: la centralità del medico di famiglia | Foto

Giovani e anziani, con o senza patologie: tutti i casi, i periodi e le modalità di prenotazione. Ecco cosa succederà per corpi di polizia, forze armate e docenti.

Campagna vaccinale ligure

Liguria - Quattordicimila vaccini Astrazeneca oltre al flusso di 20mila vaccini Pfizer e Moderna programmati: ilò tutto da erogare in una settimana, la prossima, che precede l'entrato in campo dei medici di famiglia. E' l'obiettivo chiarito ieri in conferenza stampa da parte di Regione Liguria in base al quale, se tutto andrà bene, sarà raggiunta e superata la quota del 70% di somministrato, già raggiunta per Pfizer e Moderna con risultati importanti sulla curva dell'incidenza in rapporto all'età. Le persone vulnerabili tra 18 e 65 anni invece si vaccineranno con Astrazeneca e probabilmente cominceranno dalla prossima settimana prenotazioni e vaccinazioni: anche in questo caso se ne saprà di più lunedì prossimo, visto che ancora si sta affinando il sistema di prenotazione. Avverrà comunque sempre attraverso il medico di medicina generale che in questo caso somministrerà anche il vaccino.

Vulnerabili e ultravulnerabili: la centralità del medico di famiglia.
Le persone vulnerabili sopra i 65 anni verranno vaccinate con Pfizer e Moderna da fine di maggio, in sovrapposizione con le ultime settimane degli ultraottantenni. La prenotazione avverrà attraverso il medico che definirà anche lo status di vulnerabilità del paziente e la somministrazione avverrà attraverso gli stessi centri che oggi vaccinano gli ultraottantenni. Le persone tra 70 e 79 saranno vaccinate con Pfizer e Moderna, le prenotazioni partiranno probabilmente da inizio aprile attraverso tutti i canali che vengono utilizzati attualmente per gli ultraottantenni e verranno anche vaccinati attraverso lo stesso percorso. Le categorie prioritarie (personale della scuola, uffici giudiziari, polizia locale e di protezione civile) tra i 18 e i 65 anni potranno cominciare a prenotarsi dal 9 marzo attraverso il medico di medicina generale o attraverso gli elenchi a disposizione delle aziende sanitarie locali.

Corpi di polizia, forze armate e docenti.
Per i corpi di polizia e le forze armate la vaccinazione avverrà attraverso le aziende sanitarie in accordo con il responsabile medico della Questura o di altra struttura: cominceranno già la prossima settimana anche senza prenotazione. Così avverrà per il personale docente e non docente dell'Università, che verrà vaccinato attraverso la medicina del lavoro e il dipartimento di igiene universitario al San Martino. Il personale di scienze infermieristiche si occuperà della vaccinazione. "Abbiamo un dato positivo che evidenzia un importante trend di crescita delle dosi in consegna: da oltre 72.000 dosi ricevute a gennaio siamo passati a 116.000 dosi consegnate a febbraio, sono invece oltre 234.000 dosi programmate per marzo. Nel mese di marzo inoltre ci sarà un incremento di oltre 36.000 dosi di vaccino AstraZeneca quindi maggiori risorse per implementare la nostra campagna vaccinale. L’11 marzo, inoltre, è prevista una seduta straordinaria di valutazione del vaccino Johnson & Johnson somministrabile in singola dose, si tratta di uno strumento che aumenta le armi per potenziare la campagna vaccinale. Nelle settimane 25-31 gennaio e 22-29 febbraio, per i vaccini MRNA, abbiamo registrato una percentuale di dosi somministrate con un trend in aumento che è passato dal 75% a oltre 77%" - così Barbara Rebesco, responsabile regionale logistica vaccinazione anticovid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News