Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 05 Maggio - ore 23.18

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Rt nazionale in calo, Liguria verso la conferma del doppio colore

L'indice scende a 0,92 a livello italiano, mentre quello ligurie è poco al di sotto di 1,25. Nel Ponente la situazione rimane complicata e potrebbe esserci una ordinanza regionale ad hoc.

Le solite ipotesi del venerdì
Rt nazionale in calo, Liguria verso la conferma del doppio colore

Liguria - Liguria divisa in due. Dovrebbe essere questa la situazione per altri sette giorni, con le province di Genova e La Spezia in zona di rischio arancione e quelle di Savona e Imperia ancora in rossa. Dalle prime anticipazioni della decisione ufficiale che sarà comunicata nel pomeriggio, infatti, la Liguria non dovrebbe rientrare tra le regioni rosse, condizione che dovrebbe riguardare invece Campania, Valle D'Aosta, Puglia e Sardegna. Verso l'arancione, invece, Piemonte, Lombardia, Friuli, Emilia Romagna e Toscana. Fortemente incerto il destino della Calabria, attualmente rossa.

Intanto il presidente del Consiglio superiore di sanità, Franco Locatelli, ha dichiarato a Sky Tg24 che "l'indice Rt è in miglioramento, e alcune Regioni passeranno in zona arancione". E infatti l'Rt nazionale è sceso a 0,92, mentre la scorsa settimana era a 0,98. In calo anche il valore dell'incidenza dei casi ogni 100 mila abitanti che arriva a 185 dai 232 della scorsa settimana.

Per quanto riguarda la Liguria l’indice Rt complessivo resta inferiore a 1,25 e dunque, pur con un livello di rischio alto dato dal superamento della soglia critica dei pazienti Covid in terapia intensiva, configurerebbe ancora la zona arancione.
La situazione è più critica nel Ponente, in particolare nella provincia di Imperia dove l'incidenza è vicina ai 300 casi ogni 100mila abitanti e la conferma della zona rossa con ordinanza regionale appare scontata. Meno preoccupante lo scenario nel Savonese, che sta assistendo al calo dell’incidenza sotto la soglia critica dei 250 casi ogni 100mila abitanti. Potrebbe però prevalere un criterio di prudenza col prolungamento di una settimana delle restrizioni fino a domenica 18 aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News