Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Giugno - ore 23.31

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Open day Astrazeneca e J&J: quasi raggiunte le 19mila prenotazioni

UNA CAMPAGNA PER SENSIBILIZZARE GLI SCETTICI

Liguria - Sono 18.757 (su quasi 20.500 dosi a disposizione) i vaccini prenotati da ieri sera alle ore 23 nel corso dell’Open Day AstraZeneca e Johnson&Johnson (terminato in tutte le Asl). Un’altra grande risposta degli over 18 che hanno aderito alla seconda chiamata volontaria: “In Liguria continuiamo ad andare a ritmo spedito ed è per questo che vogliamo intervenire nuovamente sulla sensibilizzazione degli scettici - ha spiegato il presidente di Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti -. Già dalle prossime ore organizzeremo una campagna per convincere quelli che sono rimasti ai bordi ad aspettare l’andamento delle vaccinazioni. Ho visto anche che i medici di medicina generale si sono offerti di dare una mano per provare a convincere chi ancora non ha aderito e spero che vadano avanti con questa iniziativa. Come sapete non vi è un obbligo vaccinale e sapete che vi è una diffidenza diffusa verso AstraZeneca, che peraltro ho fatto anche io, ma cercheremo di allargare ancora la platea. Fino ad oggi i numeri ci danno conforto”. E dopo il record 82.585 vaccini registrato la scorsa settimana, il numero è destinato ad aumentare ancora grazie all’allargamento della campagna ad alcune categorie: “Stiamo lavorando anche per la vaccinazione delle persone non iscritte ai nostri registri di anagrafe vaccinale - ha detto ancora Toti -, per i marittimi in partenza dai nostri porti che saranno vaccinati per motivi di salute pubblica e ho già dato disponibilità al generale Figliulo per utilizzare gli hub genovesi come homeport per eseguire queste operazioni. Arriveremo a 100 mila dosi a settimana nella seconda metà di giugno ma tutto dipenderà dal numero di vaccini che ci sarà consegnato. Stiamo anche pensando ad un protocollo standard per le vaccinazioni ai turisti che si fermano in un posto almeno per 3-4 settimane, quindi per chi si trasferisce per un lungo periodo o ha una seconda casa. Nel frattempo, anche se saranno chiusi i grandi hub stiamo individuando luoghi idonei che serviranno per mantenere aperto un presidio Covid in ogni nostra provincia”. Intanto i vaccini in Liguria somministrati sulla popolazione residente (1milione524mila826 abitanti) a ieri (31 maggio) sono stati 952.064, pari al 96% del somministrato sul consegnato. Questa settimana saranno raggiunte il milione di dosi inoculate. La percentuale di cittadini vaccinati in Liguria sul totale della popolazione residente è più alta della media nazionale (dato aggiornato al 31 maggio): prime dosi somministrate alla popolazione ligure 41,01% (media italiana 38,40% ), ciclo completo somministrato alla popolazione ligure 21,43% (media italiana 19,70%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News