Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 13 Aprile - ore 22.55

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La ricetta di Europa Verde: "Stop caccia e uffici per i diritti animali"

le proposte per la liguria
Cinghiale

Liguria - "In questi anni la regione Liguria si è contraddistinta per una continua ed inutile repressione degli animali selvatici e per una politica di sostegno indiscriminato alla caccia senza una ragione sensata se non forse il compiacerne le scelte per ottenere in cambio i voti.
Il risultato? L'emblematica foto (pure simpatica ) dei cinghiali sulla spiaggia di San Fruttuoso di Camogli.
Europa verde dice che è ora di cambiare passo e proponiamo alcune scelte indispensabili,ribadendo fin da ora la nostra opposizione di principio alla caccia e alla vivisezione poiche' il pianeta è abitato,come dice anche la Laudato Sii, da animali umani e nonumani:
a) rimettere in funzione l'attuale corpo regionale di polizia,che dovrebbe tornare nei boschi ad effettuare controlli mentre oggi è composto da pochi agenti),che fanno ciò che possono;
b) garantire un adeguato servizio di recupero degli animali selvatici con sistema in convenzione,pagato dalla Regione e funzionante 24 ore su 24 come a Savona,che però viene gestito volontariamente dall'ENPA;
c) garantire la funzionalità di un centro regionale per gli animali selvatici con finanziamento regionale;
d) adozione di metodologie nonviolente per il contenimento degli ungulati allo scopo di favorire la ricostituzione dell'ecosistema evitando inutili stragi di animali,che tanto si sono rilvelate inutili visto che ormai sono giunti in città;
e) creazione di uffici diritti animali in ogni Provincia;
f) sostegno ai Comuni,che adottano regolamenti per i diritti animali;
g) fermo ostacolo a tutti i circhi con animali;
h) divieto di allevamenti intensivi, di animali in condizioni non idonee e netta opposizione agli allevamenti di pesci in mare poiche' si tratta di strutture pericolose e stressanti per gli animali ma anche spesso nocive per la salute umana in lunga prospettiva.
Queste sono solo alcune idee di Europa verde ,che vogliamo portare avanti anche da soli , poiche' ,come già detto, il mondo è abitato pure dagli animali e facciamo tutte e tutti parte di un complesso ecosistema".

Danilo Bruno
Europa verde Liguria

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News