Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Maggio - ore 19.51

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Hub comunali hanno dato capillarità ma anche partenza lenta"

Si parla di vaccinazioni in Regione. Il consigliere Pd Natale, anche sulla scorta delle richieste emerse in Asl5, chiede lumi al presidente Toti sullo stop alle somministrazioni nei piccoli presidi.

Covid-19

Liguria - “La vaccinazione in mini hub comunali o immediatamente sovracomunali ha dato sicuramente comodità e capillarità, ma anche una partenza piuttosto lenta della campagna vaccinale. Non bisogna nascondere le difficoltà. Quindi, con l'aumentar delle categorie, è stata ridotta la presenza territoriale delle squadre di vaccinazione per concentrarsi su hub di dimensione provinciale o sub provinciale, che ci consentono una capacità vaccinale molto superiore, ad oggi tra il 90 e il 94 per cento; una capacità in cui rientra anche l'attivazione delle farmacie, a cui se ne sono aggiunte altre 53, per un totale di 110 su tutto il territorio regionale”. Così il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ha risposto stamani a un'interpellanza consiliare del Pd, illustrata dall'esponente spezzino Davide Natale. Un'iniziativa politica volta appunto a “conoscere le motivazioni in base alle quali non vengono autorizzati i centri comunali di vaccinazione per le restanti fasce di età”. Natale ha sottolineato “l'efficacia della somministrazione nei presidi organizzati di concerto con le Asl dalle amministrazioni comunali, al di là dei colori politici. Presidi che hanno tra l'altro generato un'importante attività volontaristica”, riferendo del “disagio che ci hanno manifestato alcuni sindaci per l'interruzione dei vaccini in tali presidi, visto che è stata un'esperienza positiva”. Uno scenario, ha illustrato il consigliere del centrosinistra, riscontrabile anche in Asl5.

Di qui la menzionata risposta del presidente Toti, che ha tuttavia rimarcato come “non esiste un'indicazione di Alisa alle Asl affinché si evitino accordi con i Comuni, anzi, al contrario alle Asl si dice di incentivarli ove sia necessario, tenendo conto però delle capacità vaccinali chieste dal governo, che sono aumentate e che ancora aumenteranno, se è vero che, come emerso da dichiarazioni stampa, nelle prossime tre settimane arriveranno altri 3 milioni di dosi di Pfizer”. E tornando al discorso della preminenza data ora agli hub di medio grandi dimensioni, Toti ha spiegato che sono in grado di garantire 12-14 somministrazioni all'ora, “mentre le squadre eventualmente impiegate in hub minori devono fronteggiare tempi di spostamento e allestimento, con una dispersione di tempo che non viene dedicato interamente all'attività di inoculazione”. E ha concluso: “Il nostro rapporto di Anci è costante e da parte delle aziende sanitarie c'è la disponibilità ad affrontare con i sindaci dei bisogni specifici, ma la linea di indirizzo prioritaria della Regione è concentrare la campagna nei grandi hub per andare incontro alle quantità di somministrazioni richieste dal governo, che sono aumentate, per fortuna, perché non vediamo l'ora di fare più vaccini”. “Lungi da me volermi sostituire alle capacità organizzative di Asl5 – ha replicato Natale -, ed è anche vero che scendendo con le fasce d'età, aumenta la facilità delle persone a raggiungere gli hub. Ma in alcuni territori, in particolare in Riviera e nell'entroterra, si potrebbe portare avanti l'esperienza dei piccoli hub, vista la forte disponibilità dei territori. Positivo il confronto con Anci”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News