Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Aprile - ore 12.39

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Volley, Fenice Pistoia gioisce al tie-break in casa dell'Autorev

Autorev La Spezia

La Spezia - Tie-break d’avvio triste, in Serie B2 di pallavolo nazionale femminile, al Palamariotti spezzino, per l’Autorev La Spezia che cede alla Fenice Pistoia. Le spezzine partono forte, poi lasciano la supremazia alle toscane per un lungo periodo, che va dalla fine del primo set fino a tutto il terzo, arrivano per il rotto della cuffia al quinto che però vede prevalere le toscane. Ma andiamo con ordine…
Per la cronaca padrone di casa con la Rolla al palleggio e la Tesconi opposto, la Leri è la Gianardi al centro, la Fusani è la Lamperi di banda con la Cazzetta libero.
Ospiti con la Zamagni ad alzare e la Baroncelli in diagonale, la Massaro e la Marcone centrali, la Bruni e la Mantellassi all’ala e la Sasselli libero.
Inizio sbilenco delle locali subito sotto 2-5, poi entra capitan Leri e le cose cominciano a girare, per quanto pure l’altro centrale Gianardi si sia fatta valere. Sul 20-12 improvviso e netto rallentamento bianconero, tanto che sul pur favorevole 23-17 coach Damiani chiama il suo primo time-out, alla fine ci vuole tutta per imporsi 27-25 con due spunti della Tesconi.
Successivamente, pistoiesi dominatrici dei due set a seguire, specie il terzo: trascinate da un capitan Baroncelli “top-scorer”, costei supportata dai servizi della Mantellassi e dal pericolo di cui la Massaro è capace allorché si decentra; non serve a molto dall’altra parte la momentanea entrata della Pilli a rinforzo della ricezione.
Rimonta “autoreviana” nella quarta frazione, sospinta in particolare dalla crescita della Lamperi e da una Tesconi (miglior realizzatore dell’Autorev) finalmente in partita, ancorché le liguri riescano a un certo punto a complicarsi la vita un po’ come nella prima frazione.
Purtroppo il “tie” è di dominio pistoiese. Guarda caso il punto decisivo arriva da una battuta di quella Mazzoni più volte entrata apposta per servire.

AUTOREV SPEZIA – FENICE PISTOIA 2 – 3
SET: 27-25 / 19-25 / 14-25 / 25-23 / 7-15.
SPEZIA VOLLEY AUTOREV: Rolla 4, Tesconi 19, Leri 13, Gianardi 5, Fusani 9, Lamperi 14, Pilli 0, Cazzetta libero; n.e. Torroni, Maestri, Ciappei, Arcolini e Panciroli. All. Damiani e Ferraro.
FENICE RICAMI PISTOIA: Zamagni 4, Baroncelli 27, Massaro 15, Marcone 13, Bruni 10, Mantellassi 15, Mazzoni 1, Sasselli libero; n.e. Creatini, Betti, Lastrucci e Valentini. All. Galata' e Ferretti.
ARBITRI: Carbone e Simionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News