Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Luglio - ore 21.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Trading Logistic, missione compiuta. Ora i playoff da primi in classifica

Trading Logistic, missione compiuta. Ora i playoff da primi in classifica

La Spezia - TRADING LOGISTIC SP – GLOBAL COLOMBO GE 3 - 2
Set: 25-23 in 27 minuti / 25-27 in 28 / 22-25 in 26 / 25-21 in 25 / 15-13 in 20.

TRADING LOGISTIC LA SPEZIA: Puccetti 3, Raso 28, Moscarella 9, Biasotto 10. Tagliatti 0, Briglia 17, Giannarelli 7, libero Briata; n.e. Venturini.
GLOBAL COLOMBO GENOVA: Guerriero 1, Scurzoni 2, Porro 18, Buzzi 12, Moschese 8, Falleri 1, Zoratti 22, Mercorio 17, Rainone 0, libero Lilli; n.e. Pusceddu, Noto, Carradini e Rampa.
Arbitro: Alice e Pulcini.

Alla fine di una mezza decina di recuperi la Trading Logistic Spezia fa suo il primo posto nel Girone A2 della Serie B nazionale maschile di pallavolo, posizione che la favorirà nei prossimi playoff, nonché costituisce soddisfazione mica da ridere in una stagione sportiva (a causa della pandemia) appunto tanto travagliata. La sfortuna non ha risparmiato gli spezzini nemmeno nell’ultimo atto della “regular season”, con quattro biancazzurri lasciati a riposo “precauzionale”, dal “martello” Lanzoni alle riserve Figini e Iacopini passando per il centrale Moretti: tanto che, per la prima volta da quando ha avuto l’incidente stradale, Daniele Giannarelli ha giocato dall’inizio e per tutto il match. Peraltro molto bene.

Come non bastasse, c’è voluto pure un tie-break, alla fine comunque ne valeva la pena; con quella classifica avulsa che
privilegia gli sprugolini rispetto alla co-capolista Admo Lavagna, battuta in campionato per 3-0 in un turno, mentre nell’altro i lavagnesi hanno avuto la meglio per 3-1. La cronaca della gara col Global Colombo… Al Palamariotti padroni di casa con Puccetti al palleggio e Raso opposto, Biasotto e capitan Moscarella al centro, di banda Briglia
e Giannarelli con Briata libero. Di là Guerriero alzatore con Scurzoni presto rilevato da Porro in diagonale, centrali Moschese e Buzzi centrali, capitan Zoratti e Mercorio all’ala con Lilli libero. Si vedono pure i “jolly” Falleri e
Rainone.

La Trading Logistic vince sul filo di lana un primo set che sul 16-11 pareva già vinto, il secondo è speculare rispetto al precedente, però a favore degli ospiti. Strana la terza frazione, coi locali in vantaggio fino a 12-7, poi rimontati soprattutto dalle battute di Porro, sino a trovarsi indietro 16-19. A quel punto, un time-out raddrizza le cose fino al 19-19, successivamente però la Trading perde il testa a testa conclusivo fino al 22-25 che fa 1-2. Pronta tuttavia la reazione locale che con un 25-21 porta al tie-break. Al cardiopalma la il quinto set, dal 6-6 fino al 13-13 passando per l’11-11, infine è della Logistic lo scatto decisivo. Sull’ultima palla entra il vecchio Tagliatti al posto di Puccetti, presumibilmente per alzare il muro, ma un errore avversario a decidere la contesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News