Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Giugno - ore 23.31

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Tornano Ismajli e Ricci, punto interrogativo Nzola

Per il ruolo di centravanti ci sono in ballo anche Piccoli e Agudelo. Sono freschi Marchizza, Estevez e Gyasi. Nel Torino tutti i big in campo: tornano Belotti, Sanabria, Izzo, Nkoulou, Vojvoda e Ansaldi.

le probabili formazioni
Ardian Ismajli e Ivan Provedel

La Spezia - Per lo Spezia il concetto di turn over è sempre molto relativo. Vincenzo Italiano gira la rosa con molta facilità, con altrettanta efficacia ha smentito le previsioni della vigilia e spesso, va detto, ha letto bene il momento dei suoi giocatori. Però il turno infrasettimanale contro la Sampdoria ha visto riposare elementi centrali nello scacchiere aquilotto, passibili di giocare titolari oggi pomeriggio contro il Torino.
Davanti a Provedel è sicuro di tornare Ismajli, che era ad un passo dall'entrare in campo anche a Marassi prima che arrivasse il gol del 2-2 di Keita. Accanto a lui dovrebbe andare Erlic, con un Ferrer verso la conferma dopo le balle prova di mercoledì e Marchizza pronto a presidiare la fascia sinistra.
Hanno chiesto il cambio dopo l'ora di gioco sia Leo Sena che Pobega, entrambi quindi riposeranno con buona probabilità. Torna Ricci in cabina di regia dopo la squalifica, Maggiore si piazza mezzala sinistra e Estevez agisce da mezzala destra. Per il ruolo di centravanti si giocano una maglia Piccoli, Agudelo e anche Nzola, reintegrato dopo la mancata convocazione. Gyasi giochera a destra, Farias e Saponara si giocano il posto che manca.

Qui Torino. Più delineata l'alternanza messa in piedi da Davide Nicola, che ha risparmiato tanti calciatori contro il Milan ed è stato travolto dalle critiche dopo lo 0-7 subito a casa. La squadra che scende in campo al Picco è zeppa di calciatori di caratura. Davanti a Sirigu tornano sia Izzo che Nkoulou, con Bremer a completare il trio. Rincon in cabina di regia insieme a Mandragora e a Lukic (favorito su Verdi), mentre sugli esterni ecco Vojvoda e Ansaldi. In avanti Belotti rileva Zaza e Sanabria riprende il suo posto accanto a lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News