Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 05 Maggio - ore 23.18

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Torna la coppia Erlic-Ismajli, rilancio Nzola

Spezia-Crotone può mettere in discesa il percorso aquilotto. L'angolano dal primo minuto cerca il gol numero 10, Zoet confermato in porta. Ballottaggio Pobega-Sena. Cosmi con il dubbio Messias.

le probabili formazioni
M'Bala Nzola

La Spezia - Fermo ad un passo dalla doppia cifra. Tre mesi fa, l'11 gennaio, Colley della Sampdoria entrava duro sulla caviglia destra di M'Bala Nzola e il contatore dei gol fatti si inchiodò a quota 9. Più di quaranta giorni a zoppicare, anche una fascia contenitiva a sostenere l'arto che lo obbligava a saltellare quando si presentava in tribuna. Sei partite di campionato - nessuna di novanta minuti - per ritrovare la forma, più un paio con la nazionale dell'Angola. A Roma, una settimana fa, venti minuti con la sensazione di aver ritrovato le movenze feline.

Oggi contro il Crotone ci sono ottime chance che possa provare a confermare le speranze dal primo minuto. In sua assenza, ha segnato in pratica tutta la squadra. Ma con i gol del proprio capocannoniere, lo Spezia può davvero mettere la freccia e puntare alla serie A 21/22. Avrà Gyasi alla sua sinistra, l'assistman del gruppo di Vincenzo Italiano, e Verde a destra. Impossibile non schierare il romano dopo il gol da cineteca dell'Olimpico.
In porta, davanti al confermato Zoet, si riforma la coppia Erlic-Ismajli con Ferrer e Bastoni larghi. Matteo Ricci in cabina di regia, capitan Maggiore mezzala di sinistra e ballottaggio Sena-Pobega per l'altro braccetto, con il brasiliano favorito. Rosa che si può davvero sfruttare in profondità: stanno bene anche Vignali, Acampora, Piccoli, Farias, Marchizza e Agudelo.

Qui Crotone. Junior Messias in dubbio. L'annuncio della viglia è di Serse Cosmi, che ha portato comunque il brasiliano con sé nel ritiro di Lerici e farà di tutto per schierarlo. Per gli ospiti è praticamente la partita della vita. Nonostante il cambio di allenatore, sono sono poi una squadra tanto diversa da quella affrontata all'andata. Stesso 3-5-2, con Cordaz in porta e trio Djidji, Golemic e Luperto in difesa. Rientra Petriccione in regia, con Benali e Messias vicini. Gli esterni sono Molina (Pereira è squalificato) e Reca. In avanti il gigante Simy ed il funambolo Ounas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News