Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Giugno - ore 23.31

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Spazio a chi ha giocato meno, ma senza esagerare

Capradossi e Ramos indiziati di partire titolari, forse Rafael in porta per la sua ultima prima del ritiro. Davanti ci sarà Nzola a caccia di altri gol, possibile spazio a partita in corso per Agoume ed il primavera Pietra.

le probabili formazioni
Juan Ramos

La Spezia - Di chiudere con una sconfitta contro la Roma ci può anche stare. Di aiutare i giallorossi nel compito, non ne ha voglia nessuno. Di certo non Vincenzo Italiano, che questo pomeriggio è orientato ad offrire spazio ad alcuni elementi che hanno giocato di meno, ma senza per questo abdicare dall'idea di schierare una formazione competitiva. I maggiori indicati di trovare una maglia da titolare sono Capradossi e Juan Ramos.
Per il romano l'esordio stagionale dopo l'infortunio al ginocchio, mentre l'uruguaiano è sceso in campo 5 volte (tre da titolare) prima di finire un po' sacrificato a causa dell'esplosione di Bastoni. In porta forse ci sarà una chance per Rafael, che potrebbe appendere i guantoni al chiodo con questa partita. In difesa anche Vignali e Terzi sembrano dover andare verso un posto da titolare.
A centrocampo non ci sarà Acampora, uno che oggi sarebbe stato con tutta probabilità nell'undici delle 20.45. Ricci dovrebbe andare in regia, con Estevez e Pobega ai suoi lati. Possibile spazio a partita in corso per Agoume e il giovane primavera Pietra. Nzola fa il centravanti, con Agudelo e Gyasi esterni.

Qui Roma. Tante assenze per Fonseca, ma la rosa rimane di primo piano. Non è quindi difficile mettere in campo un undici da primissime posizioni per la Roma. In porta ancora Fuzato, con linea a quattro composta da Karsdorp, Mancini, Kumbulla e Bruno Peres di fronte a lui. In mediana ecco Cristante, tornato nel suo ruolo originale, e Darboe. Dietro a Dzeko una fila di velocisti e fantasisti: El Shaarawy, Pedro e Mkahitaryan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News