Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 22.36

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sarà ancora 4-3-3? Intanto Verde e Gyasi piacciono all'estero

punti di forza la scorsa stagione
Verde e Gyasi

La Spezia - Daniele Verde ha lasciato l'Italia in giovane età per riuscire a trovare quel tipo di gioco adatto alle sue caratteristiche. Emmanuel Gyasi, da ala, ha intrapreso una crescita esponenziale con Pasquale Marino prima e Italiano poi, arrivando in serie A e alla nazionale ghanese dopo anni di gavetta in serie C. In un reparto, quello d'attacco, piuttosto scarno, neanche loro due possono dirsi certi ad oggi di avere un ruolo centrale nel progetto tecnico che Riccardo Pecini varerà in estate insieme al nuovo tecnico.

Sono due elementi per cui il 4-3-3, modulo che lo Spezia adotta ormai da diverse stagioni, è una garanzia di resa. Soprattutto per Verde, che tra Spagna e Grecia ha inseguito la zolla di campo larga a destra. Quando è arrivata la chiamata dei bianchi la scorsa estate, ha detto immediatamente sì. Chance perfetta per tornare in serie A, in effetti sfruttata alla grande. Il gol alla Lazio è il simbolo di un salto di qualità in carriera.
Gyasi in carriera si è dimostrato più duttile. Centravanti di emergenza, con risultati altalenanti, quando si puntò tutto sul Galabinov pre chirurgia. Ma per caratteristiche anche spendibile come seconda punta, ruolo che ha ricoperto per diverse stagioni in serie A. Ha la generosità e le doti di assistman per accompagnare una prima punta in un modulo diverso.

Entrambi sono finiti nella lista della spesa di club esteri. A Verde pensa il Besiktas, che sta provando a riavere dal Leicester il prestito di Rachid Ghezzal, un breve passaggio nella Fiorentina due stagioni fa. Nel caso di porta chiusa dall'Inghilterra, ci sarebbe anche l'attaccante dello Spezia tra i giocatori individuati per sostituirlo. Su Gyasi invece, i media tedeschi danno l'occhio del Friburgo che è alla ricerca di un alter ego per il nazionale azzurro Vincenzo Grifo. La parola d'ordine in casa Spezia è continuità in ogni caso. L'ultima parola la tecnico che verrà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News