Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Aprile - ore 23.09

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lo sfrontato Pace è alla ricerca di un satellite per il Burnley FC?

Ecco come ha operato l'americano, tra prestiti e leve finanziarie, per sbarcare in Inghilterra. Dove definiscono i rumors sull'affare Spezia "inaccurate".

è davvero lui l'investitore che vuole lo spezia?
Alan Pace

La Spezia - Frenano, ma non smentiscono, da Burnley. L'acquisizione dello Spezia Calcio da parte di un fondo legato ad Alan Pace, riportato da varie fonti nelle scorse ore, non sarebbe così prossimo secondo fonti interne al club del Lancashire. Insistono da Milano: l'incontro è fissato per domani e porterà alla fumata bianca e alla fine dell'era Volpi. In mezzo ci sono due sessioni di calciomercato che lasciano l'amaro in bocca ai tifosi. Alla chiusura della finestra, in bianco è arrivato solo Riccardo Saponara. A Turf Moor invece zero acquisti. In compenso però la notizia di un possibile investimento milionario in un club italiano scalfisce per la prima volta l'aura di consenso generata dall'arrivo dell'americano.
Si è presentato alla prima conferenza stampa quattro settimane fa con maglione in tono ai colori sociali, ha detto di voler fare del Burnley "England's favourite underdog". Un club con i conti in ordine, abituato a non fare il passo più lungo della gamba e a non lavorare con le banche. Proprio come lo Spezia. Pace ha portato tutta un'altra impostazione. Quando Bloomberg e The Athletic l'8 gennaio hanno rivelato come l'acquisto del club sia avvenuto soprattutto con liquidi presi a prestito, Pace ha twittato il suo disappunto: "Il prestito è del tutto ragionevole e sostenibile. Siamo qui per un progetto a lungo raggio". Il rapporto con il ricchissimo fondo MSD legato a Dell - in particolare il suo ramo inglese MSD UK Holdings - in questo caso è solo quello del finanziatore di denaro per l'operazione.

Così è stato per il Burnley e così potrebbe essere per lo Spezia, sempre che i rumors di queste ore - che sarebbero stati definiti inaccurate da persone vicine a Pace - vengano confermati. Il passaggio sarebbe epocale. Da un imprenditore che ha garantito in solido con il proprio patrimonio per anni come Gabriele Volpi ad uno che scommette, a quanto pare con leve finanziarie importanti, di poter, non solo mettere in atto una gestione virtuosa, ma anche di ripagare gli interessi del prestito grazie a quella gestione. E riuscire a farlo anche in caso arrivi una retrocessione che, in Inghilterra come in Italia, fa estinguere la linfa vitale del calcio: le entrate dei diritti televisivi.
Altra questione che si solleva in queste ore: perché acquistare nel giro di un mese due club professionistici di calcio in Europa? Una risposta prova a darla Chris Boden del Burnley Express, che ricorda come Pace abbia già in passato manifestato la volontà di guardare fuori dalla Gran Bretagna: "Se fossi un calciatore, vorrei giocare il più possibile in prima squadra. Se non potessi ottenere ciò nel mio club, ma il mio club potesse garantirmi questa possibilità in un altro club, io questa la vedrei come un'opportunità di crescita". Dalla prossima sessione di mercato saranno inoltre attive le regole post Brexit che imporranno ai giocatori provenienti dall'UE di assoggettarsi al sistema a punti del Governing body endorsement. "Un modo per aggirare questa regola potrebbe essere proprio una partnership in Europa - osserva Boden -. Si potrebbe contrattualizzare un calciatore adesso e decidere eventualmente di portarlo in Inghilterra dopo i 18 anni".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News