Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 12 Giugno - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lo Spezia non tornerà a Sarnano, ritiro in Trentino

Vicina la scelta della sede, presi contatti con la Trentino Marketing: probabile il ritorno nelle Alpi. In ballo anche la provincia di Sondrio e l'Appennino Emiliano. Sarà un bagno di folla, la prima occasione dal 2019 di vedere i bianchi da vicino.

raduno attorno all'11 luglio
Paesaggio alpino

La Spezia - E' ristretto a tre mete la scelta per la sede del ritiro estivo dello Spezia. E tra queste, una sembra essere in netto vantaggio sulle altre. Nelle scorse settimane sono stati avviati contatti con Trentino Marketing, che ha formulato una proposta per una valle interna alla provincia autonoma di Trento. Una proposta che pare aver colpito nel segno, sia dal punto di vista della qualità delle strutture che per la bontà dell'accordo commerciale. La prima preparazione estiva degli aquilotti dunque dovrebbe tenersi nel cuore delle Alpi, accanto alla maggior parte degli altri club di massima serie.
Alla volata finale, che sarà risolta nei prossimi giorni, è arrivata anche una località lombarda. Si tratta di una valle in provincia di Sondrio, quindi confinante con il Trentino e non lontano dalla sede storica del ritiro del Torino, ma da qualche tempo un po' fuori dal giro dei club di serie A. Vagliata infine anche l'ipotesi di recarsi nell'Appennino Emiliano per stare il più vicini possibile alla città e quindi facilitare la presenza dei tifosi.

Si scioglie dunque il rapporto con Sarnano nelle Marche, località portafortuna che nel 2020 ha ospitato la Salernitana di mister Castori, poi promossa come fu per gli aquilotti l'anno prima. Con l'addio di Guido Angelozzi, e del suo braccio destro Piero Doronzo, è venuto meno anche il rapporto con la Media Sport Event. La società che aveva ispirato la destinazione, risultata gradita al club. Unico difetto forse la difficoltà di trovare di avversarie di caratura. La maggior parte delle squadre di serie A e serie B sceglie infatti le Alpi per lunga tradizione.
Il prossimo ritiro montano è destinato a diventare un appuntamento per tanti appassionati. Esiliati dal proprio stadio da un anno e mezzo ed esaltati dai risultati degli ultimi due anni, i supporter aquilotti avranno nelle due settimane di preparazione la prima occasione di vedere da vicino il nuovo Spezia. Situazione quindi da studiare con tutte pìe precauzioni del caso. Una sicura attrattiva, soprattutto in caso di conferma di Italiano, Meluso e del resto della squadra. Indicativamente il raduno in città potrebbe essere fissato attorno all'11 luglio, con partenza nei giorni successivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News