Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 13 Aprile - ore 12.38

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lo Spezia è americano: "Qui lavoro e umiltà: i nostri stessi valori"

La famiglia Platek si presenta: "Da tempo cercavamo un’opportunità di partnership con un Club italiano di cui apprezzassimo la Mission, l’Ethos e l’Etica".

annuncio ufficiale

La Spezia - Lo Spezia Calcio srl passa di mano, acquistato da Robert Michael Platek e dalla sua famiglia al 100% per una cifra che non verrà comunicata ma dovrebbe essere superiore ai venti milioni di euro. L'ufficialità è di questi minuti, dopo che gli emissari del gruppo Volpi e quelli del finanziere newyorchese avevano impostato l'affare sui giusti binari da qualche giorno.
Ieri nel capoluogo lombardo Chiomenti Studio Legale ha assistito gli americani con un team coordinato dai soci Raul-Angelo Papotti e Antonio Sascaro. Hanno invece collaborato per gli aspetti corporate la senior associate Maria Vittoria Marchiolo e gli associate Edoardo Filippo Di Francesco e Simone Stasio mentre per gli aspetti fiscali gli associate Simone Schiavini e Alessandro Zani. La Stichting Social Sport è stata invece assistita da Grimaldi Studio Legale, con i soci Fabio Pizzoccheri, Christian Prencipe e Carlo Cugnasca.

Sempre ieri, in serata, i primi contatti tra la nuova proprietà e i dipendenti del club. Una serie di mail che hanno due effetti. Il primo è rassicurare sulla continuità operativa di chi lavora: l'organigramma non viene ritoccato se non marginalmente, cambia solo il referenti in alto. Il secondo è introdurre l'inglese come la nuova "lingua ufficiale", accanto all'italiano, dello Spezia americano. E' Amanda Platek, figlia maggiore di Robert, a muovere il primo approccio. Annuncia il comunicato che verrà limato e rivisto nelle ore successive.
Eccolo: "Siamo felici per l’acquisizione dello Spezia Calcio. La Serie A è l’elite ed è da tempo che cercavamo un’opportunità di partnership con un Club italiano di cui apprezzassimo la Mission, l’Ethos e l’Etica. Così è stato con lo Spezia Calcio, perché il club ha gli stessi valori in cui crede la nostra famiglia: il lavoro e l’umiltà. Siamo onorati di poterlo supportare e aiutarlo a crescere puntando ad ottenere successi futuri e a rendere orgogliosi i fedelissimi fan”, la nota a nome della famiglia tutta: Robert e Laurie Platek con i figli Amanda, Caroline e Robert jr.

Philip Platek, fratello di Robert, sarà il nuovo vicepresidente: “Siamo onorati di poter portare avanti la tradizione dello Spezia Calcio, una squadra che ha lavorato duramente per poter entrare a far parte della serie A. Siamo inoltre contenti di poterci affiliare agli Aquilotti, i fan del team, ora e negli anni a venire. È importante per i Platek mantenere la continuità con il management precedente che è riuscito a portare la squadra in serie A. Resteranno dunque tutti nelle loro posizioni, inclusi il presidente Stefano Chisoli, il direttore Mauro Meluso e il manager Vincenzo Italiano". L'investimento viene definito "generazionale": "Un progetto a lungo termine". Infine una precisazione: "Non c’è alcuna partecipazione di MSD Capital, ma solo un investimento personale della famiglia Platek".
C'è anche un messaggio per le istituzioni locali. "La famiglia Platek spera di vedere al più presto il sindaco Pierluigi Peracchini, i fan e chi ha contribuito al successo del club in modo da poter discutere i diversi aspetti di una futura collaborazione. Gli incontri ad oggi non sono stati possibili solo per motivi di riservatezza e per il rispetto dovuto al signor Volpi", si conclude la nota.

“Abbiamo dato al club e alla città tutto il supporto che potevamo dare. Ora siamo lieti che i nuovi investitori, la famiglia Platek, potranno dare seguito ai nostri sacrifici e agli sforzi fatti, migliorando ulteriormente la mission del club, grazie all'esperienza nel settore e alla capacità di realizzare sinergie nell'attraente e complesso mondo del calcio" è il commiato di Gabriele Volpi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News