Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 17 Aprile - ore 22.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lo Spezia Calcio manca da Firenze da oltre ottant'anni

un solo punto in tre gare
Stadio "Artemio Franchi"

La Spezia - Giocava ancora al velodromo Libertas e il viola era stato scelto come colore sociale da meno di un anno. Il primo Fiorentina-Spezia data 29 maggio del 1930, 29esima giornata di ritorno del primo campionato di serie B a girone unico della storia. Finì 4-1 per i padroni di casa, con rete aquilotta di Bozzo. Attilio Maggiani mandò in campo Strati, Meoni, Caiti, Tacchinardi, Farina, Bozzo, Ghidoni, Andrei, Girino, Rossi e Cappelli. Toscani fuori dalla zona promozione per 6 punti, aquilotti sopra la zona retrocessione di cinque. Così anche nel campionato 1930/31 ci fu un Fiorentina-Spezia, finito 2-0 per i padroni di casa con reti di Moretti e Galluzzi.
Ma sono tre i precedenti tra le due formazioni, questa volta nel vero e proprio Artemio Franchi inaugurato nel frattempo qualche anno prima. Nell'ottobre del 1938, ancora in serie B, lo Spezia strappa un buon pareggio in dieci uomini. Finisce 2-2 per i bianchi allenati da Gino Rossetti. In campo Malerbi; Celerino, Santillo II; Morosi, Cattaneo, Meregalli; Cappelli, Rallo, Diotallevi, Ferrari e Zuliani. Segnano Cappelli e Diotallevi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News