Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 11 Aprile - ore 14.32

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Leo Sena cambia la partita, Gyasi fa il vero “nueve” quando serve

L'italo-ghanese sempre presente fino ad oggi, raggiunge quota 99 in maglia bianca: contro la Juventus può entrare nel 'club dei centenari'.

I voti
SPEZIA - PARMA 2-2

La Spezia - Provedel 6,5 - Vola sulla punizione di Kucka forte sotto la traversa quasi allo scadere e mura Mihail da due passi.

Vignali 6 - Nel secondo tempo Gyasi non c’è più e gli tocca soffrire nell’uno contro uno con il guizzante Mihaila

Ismajli 6 - Imposta spesso lui finché c’è Ricci in campo, ma se la cava meglio nel respingere gli assalti finali del Parma

Erlic 6 - Qualche alleggerimento sbagliato di troppo, stenta a prendere le misure a Brunetta in funzione di falso centravanti

Bastoni 5 - Bruciato in velocità da Karamoh, che poi indovina l’incrocio, e in generale poco reattivo oggi (dal 25’st Nzola 6 - Occasione per riprendere confidenza con il campo)

Estevez 5,5 - Non è il solito mazzuolatore in ogni parte del campo (dal 1’st Acampora 6 - Tanta energia, ma ogni tanto va incomprensibilmente in stand by)

Ricci 5 - Kucka lo marca solo pochi minuti, poi lo lascia libero. Ma intanto il Parma si è chiuso e lui non riesce a velocizzare il gioco (dal 1’st Leo Sena 7 - Cambia la squadra con il suo portare il pallone ed i cambi di campo)

Maggiore 6,5 - Inventa il gol che riapre la partita. Peccato solo per quell’occasione che poteva chiudere i giochi

Gyasi 7 - Molto meglio a sinistra, diventa il vero centravanti della squadra e segna due reti da uomo d’area di rigore

Agudelo 5,5 - Non trova modo di mettere pressione sulla difesa avversaria e si incarta in area con la palla al piede (dal 43’st Dell’Orco SV)

Saponara SV - Chiede il cambio dopo essere apparso molto poco in partita (dal 27’pt Verde 6,5 - E’ spesso libero, ma non sempre servito dai compagni. In ogni caso il suo ingresso in campo si sente)


All. Vincenzo Italiano 6 - Si corregge ampiamente: ne ha già cambiati tre quando arriva la ripresa. E tutti i cambi funzionano, in particolare quello di Leo Sena per Ricci, con il brasiliano che prende in mano la squadra e le fa guadagnare tanti metri. L’esperimento di Agudelo come finto centravanti funziona poco oggi in compenso, visto che il Parma non ha intenzione di gestire il pallone in difesa ma solo di recuperarlo e lanciare lungo. Approccio alla partita da rivedere in vista dei prossimo scontri diretti. Ma un punto importantissimo che avvicina all’obiettivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News