Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Maggio - ore 10.02

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La Tarros Spezia torna alla vittoria contro Pistoia

Aggancio in testa alla grande favorita Pielle Livorno.

serie c gold
La Tarros Spezia torna alla vittoria contro Pistoia

La Spezia - TARROS SPEZIA – ABC MONTALE 65 - 55
Parziali: 17-10, 31-30, 47-42

TARROS SPEZIA: Suliauskas 16, Bolis 5, Loni 10, Menicocci 2, Fazio 6, Casoni 4, KibiLdis 22, Leporati 0; n.e. D’Imporzano, Preci, Cozma, Gaspani. All. Bertelà. T.l. 11/16.

ABC MONTALE PT: Gangale 4, Allinei 7, Navicelli 5, Marconato 9, Santangelo, Evotti 8, Zambonin 18, Giusti 2, Bonistalli 2, Faticanti 0; n.e. Ruutel e Metsla. All. Della Rosa. T.l. 9/14.

Arbitri: Matteo Landi di Pontedera e Michele Marinaro di Cascina.

Al Palasprint la Tarros Spezia viene a capo d’un ostico avversario e, nel Girone A della Serie C Gold toscana, aggancia in testa la grande favorita Pielle Livorno prima del proprio turno di riposo. Successo meritato, benché qualche errore di meno al tiro lo avrebbe reso ancor più disinvolto, nonché magari un po’ troppo basato sulla lena dei due lituani. Spezzini quasi subito a condurre e spediti fino al 15-6, ma l’Abc Montale non tarda a far capire che non intende assolutamente arrendersi, tanto che a mezzo minuto dall’intervallo Gangale firma il 29-30 del sorpasso: meno male che Kibildis risponde al volo col contro-break. Nella ripresa i bianconeri tornano a marciare soprattutto nell’ultimo quarto, non a caso sul 59-42 sembra fatta, grazie pure agli 8 punti di fila dello stesso Kibildis. Invece i pistoiesi tirano fuori un parziale di 0-11 che porta il risultato di nuovo in discussione sul 59-53 a favore dei padroni di casa; i quali ad ogni modo riescono a condurre in porto la vittoria (di 10 lunghezze). "Abbiamo funzionato più in difesa che non in attacco – è il commento al termine del play Augustas Suliauskas – forse anche perché ultimamente, dovendo andare a Livorno dalla gran favorita Pielle, abbiamo curato in particolare appunto la fase difensiva. Comunque, tanto più che la pandemia ha reso questa prima tappa del campionato alquanto corta, per adesso è importante vincere e incamerare punti. Verrà anche il gioco. Nel frattempo questa giornata di riposo in arrivo, all’indomani di quella infrasettimanale, ci darà modo di rifiatare dopo 2 gare sostenute in 4 giorni".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News