Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 12 Giugno - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Italiano parla alla città: "La salvezza passa da piedi, testa e dal cuore di tutti"

Due punti e in due partite per centrare un obiettivo storico. "La presenza dei Platek un segnale importante"

l'ora della verità
Vincenzo Italiano

La Spezia - "Siamo ad un passo dal compimento di qualcosa di straordinario e vogliamo tagliare il traguardo per il quale abbiamo lottato fin dalla prima giornata. Ad inizio stagione tutti ci davano per spacciati, ma è sul rettangolo verde che partita dopo partita, abbiamo dimostrato il nostro valore, giocando senza timore contro tutti". Più che un ragionamento pre partita sembra un discorso allo spogliatoio. Quello spogliatoio è l'intera città per Vincenzo Italiano, che sembra raccogliere le energie di tutti quelli che amano lo Spezia per tagliare il traguardo. La salvezza matematica è a due punti di distanza e ci sono due partite per farli. Domani, contro il Torino, è forse la più importante.
"Avremmo voluto chiudere i giochi già a Genova, e lì per dieci minuti abbiamo anche accarezzato l'idea di salvarci con due giornate di anticipo, ma alla fine non ci siamo riusciti ed ora più che mai dovremo incarnare lo spirito dello Spezia Calcio: questa maglia nella sua storia ne ha viste tante, mi dicono che niente sia mai stato semplice, ma d'altronde i traguardi raggiunti con più fatica sono anche quelli che regalano le maggiori soddisfazioni".

La squadra ha ricaricato le pile. "I ragazzi sono pronti, preparare una partita così importante in soli due giorni non è certo facile, ma vale lo stesso per i nostri avversari e sappiamo bene che per entrambe le squadre sarà praticamente una finale".
Per la prima volta sugli spalti Robert Platek, neo proprietario del club, insieme alla sua famiglia al completo. "Un segnale importante nel momento più delicato della stagione; sarà sicuramente un motivo in più per dare tutto e non risparmiarsi".
M'Bala Nzola sarà convocato con buone chance di scendere in campo. "Cose che capitano anche nelle migliori famiglie. Ha lavorato con i compagni e domani sarà tra i convocati che prenderanno parte al match. Questa salvezza da raggiungere passa tra i piedi, il cuore e la testa di ogni singolo elemento".

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News