Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 12 Giugno - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Italiano: "Salvezza dedicata ai tifosi, noi ci siamo fatti un applauso"

L'allenatore alla vigilia: "Domani scenderà in campo chi ha giocato meno, siamo sereni ma vogliamo chiudere in bellezza. Con il pubblico allo stadio sarà diverso".

Vigilia di spezia-roma
Siparietto tra Italiano e Farias

La Spezia - "Quella di domani sarà una partita senza il peso dell'obiettivo, giocheremo sereni e liberi dal punto di vista mentale ma cercheremo di fare il massimo. La Roma? È ancora in corsa per l'Europa, mi aspetto una squadra decisa a vincere". Così Vincenzo Italiano nell'ultima conferenza stampa prepartita di questa stagione memorabile.
"Domani troverà spazio qualche ragazzo che ha giocato meno -ha proseguito - un giusto premio per un gruppo in cui tutti sono sempre stati coinvolti e inseriti nel progetto. Ci sarà spazio per tutti. Ci teniamo a chiudere bene giocando in casa dove a parte la parentesi col Napoli abbiamo sempre fatto bene, possiamo anche migliorare la nostra classifica".
Inevitabile però ritornare alla storica giornata di una settimana fa: "È stato un sabato di grandi emozioni, una liberazione per tutto quello che abbiamo sofferto e per i sacrifici che abbiamo fatto lavorando duramente ogni settimana. Sapevamo che avremmo ottenuto questa salvezza meritatissima solo mantenendo sempre la massima concentrazione. Il traguardo raggiunto è stato un regalo al popolo spezzino che abbiamo sempre sentito al nostro fianco pur non avendolo allo stadio. Una gioia immensa per tutti. Cosa ho detto ai ragazzi? Dopo i festeggiamenti, alla ripresa degli allenamenti ci siamo fatti un applauso generale. Un tributo a noi stessi, compresi tutti i componenti dello staff, per tutti gli sforzi fatti. Era giusto così".
Infine sui tifosi: "Quest'anno abbiamo cercato di dare loro una soddisfazione sapendo quanto soffrissero, con la loro passione smisurata, per non poter essere allo stadio. La salvezza è dedicata a loro. Nella prossima stagione con il pubblico allo stadio sarà tutto diverso. Si tornerà alla normalità - ha concluso - con la curva e lo stadio che potranno dimostrare a tutti la loro passione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News