Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Luglio - ore 21.29

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Italiano-Fiorentina: ora i Platek chiedono chiarezza

Nessuna conferma ai contatti tra Commisso e la proprietà dello Spezia e alla proposta di una contropartita tecnica. Ma i contatti tra il tecnico e la Viola sarebbero proseguiti anche oggi.

situazione surreale
Robert Platek e Philip Platek

La Spezia - Sono continuati anche oggi i contatti tra la Fiorentina e Vincenzo Italiano. Con il tramite dell'avvocato Caliandro, si è aperto un dialogo indiretto tra il tecnico dello Spezia ed il club di Rocco Commisso. Piombato sull'allenatore alla disperata ricerca di tappare la falla creata dall'addio di Gennaro Gattuso, non ha trovato fino a questo momento una porta chiusa da parte del diretto interessato. E così ad un primo sondaggio, puramente esplorativo, sono seguiti questa mattina nuovi abboccamenti per capire le reciproche intenzioni e prospettive.
Il tutto avviene in un contesto al limite del surreale. Da una parte c'è un contratto rinnovato solo due settimane fa (scadenza 2023, più opzione) dopo una trattativa di qualche giorno con il ceo Nishant Tella e a fronte di una programmazione già avviata per la stagione che verrà. Dall'altra c'è la Fiorentina, che ha perso l'allenatore scelto dopo una stagione a dir poco difficile lanciandosi su un tecnico che sembrava blindato. Italiano ascolta le lusinghe della Fiorentina ed è inserito in un elenco in cui vi sono anche Rudi Garcia, Claudio Ranieri e Paulo Fonseca. Con la differenza, non di poco conto, che questi sono al momento senza impiego.

Una situazione che ha creato un certo sbalordimento tra i vertici dello Spezia Calcio. Se non vi sono riscontri alla notizia di un contatto diretto tra le proprietà americane dei due club, arriva invece contezza di due telefonate indirizzate al tecnico in vacanza in Sicilia in queste ore. Si sarebbero mossi direttamente Robert Platek, il proprietario, e Philip Platek, il presidente, in persona dagli Stati Uniti per chiedere all'allenatore un gesto di chiarezza, in un senso o nell'altro. Nessuna rottura anche se, per come le cose si stiano sviluppando alle spalle dello Spezia Calcio, trapela un velato fastidio.
E' quindi smentito il contatto Commisso-Platek ed è conseguentemente smentita l'ipotesi che la Fiorentina abbia offerto Saponara allo Spezia per liberare il tecnico. Tra le società non c'è alcun dialogo aperto, a quanto si apprende da fonti interne. Sono i toscani ad essersi mossi senza preavviso presso l'entourage del tecnico, facendo leva sulla possibilità che Italiano, di propria iniziativa, si svincoli pagando la clausola rescissoria da un milione netto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News