Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Aprile - ore 08.41

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

E ora Gyasi attende solo la chiamata del Ghana

Il suo 2021 è iniziato alla grandissima: 3 reti in serie A, voti altissimi in pagella e il traguardo delle cento presenze con lo Spezia. La nazionale dei suoi genitori è il sogno da mesi e può far balzare in avanti la sua quotazione.

crescita inarrestabile
Spezia-Benevento 1-1

La Spezia - E' ora o mai più per Emmanuel Gyasi. E' attesa nei prossimi giorni la diramazione dei convocati della nazionale ghanese per gli impegni di primavera e tutto lascia presagire che questa volta ci sarà anche l'attaccante dello Spezia tra i prescelti. La doppietta al Parma, il rigore conquistato contro la Juventus e una serie di prove maiuscole contro Milan e Sassuolo (un gol anche al Mapei Stadium) hanno messo in rampa di lancio il 27enne. Impossibile da non notare per il ct Charles Akonnor, un passato in Bundesliga, che lo aveva seguito già da tempo tra le possibili nuove entrate per le Stelle Nere.
Al momento sono 24 i calciatori che si allenano ad Accra in vista delle partite di qualificazione per la Coppa d'Africa contro Sud Africa (25 marzo) e Sao Tome e Principe (28 marzo). Tra di loro però solo i selezionati del campionato locale, a cui si aggiungeranno gli "internazionali" in un secondo tempo per motivi logistici. Tra questi le stelle riconosciute sono Partey dell'Arsenal, Ayew e Schlupp del Crystal Palace ma anche una vecchia conoscenza del calcio italiano come Acquah, oggi in Turchia.
Presto si potrebbe aggiungere anche Gyasi, che a questo traguardo punta da mesi e che ha appena superato le cento presenze con la maglia dello Spezia. Il suo score al primo anno di serie A parla di 4 gol e 4 assist in 26 presenze. Un fedelissimo di Vincenzo Italiano, che l'ha schierato in ogni singola partita e solo tre volte a partita in corso. Prezioso in fase d'attacco, fondamentale a livello tattico con la sua capacità di lavorare per la squadra. Un calciatore moderno, con una quotazione ad oggi attorno ai 5 milioni di euro che potrebbe fare un ulteriore balzo in avanti dovesse diventare un habitué della sua nazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News