Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Aprile - ore 18.39

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Due neopromosse, due filosofie: il Benevento costa 10 milioni in più

"piccola" mica tanto
Filippo Inzaghi

La Spezia - Giocarsi la salvezza fino all'ultimo era nei programmi, giocarsela a pari punti con una squadra che costa 10 milioni di euro in meno magari no. Eppure è così. Se ad inizio stagione Spezia e Benevento (insieme al Crotone) erano le tre squadre indicate dai pronostici tra quelle traballanti, in verità alla base avevano e hanno due filosofie ben diverse. Detto diversamente, i sanniti sono partiti con un monte ingaggi da metà classifica: 32 milioni di euro complessivi. Più di Verona (24 milioni) e Udinese (31), in linea con Sampdoria (34), Parma (34) e addirittura Sassuolo (35). Ionita e Caprari attorno al milione, Lapadula e Iago Falque oltre il milione e mezzo, Glik addirittura con uno stipendio da 2.5 milioni di euro.
Il precedente storico che ha mosso la scelta della famiglia Vigorito è da rintracciarsi nella prima storica stagione in serie A giocata nella stagione 2017/18. Era la squadra che Baroni aveva portato a vincere i play-off di serie B da neopromossa (eliminando lo Spezia ai preliminari), il cui impatto con la massima serie fu tragico: 4 punti nel girone d'andata frutto di 17 sconfitte, un pareggio ed una vittoria. Il Benevento è una "piccola" solo sulla carta oggi e partecipa al fronte delle provinciali che si stanno lasciando indietro Cagliari e Torino, in una terza parte di stagione che si annuncia ricca di emozioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News