Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 12 Giugno - ore 19.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Credit Agricole a Faenza per provare ad allungare la serie

Domani alle 18 gara-2. Vice-coach Zampieri: "Sarà una partita molto intensa"

spezzine ai playoff
Credit Agricole a Faenza per provare ad allungare la serie

La Spezia - Ultima spiaggia per la Crédit Agricole, alla ricerca della vittoria obbligata per prolungare la serie con Faenza almeno fino a gara-3. Domani alle ore 18 al PalaBubani la Cestistica si troverà ad affrontare una gara senza appello in cui dovrà nuovamente mettere in campo tutte le proprie forze e gettare il cuore oltre l’ostacolo. In gara-1 la squadra spezzina ha forse pagato l’avvio poco brillante in cui ha segnato il primo canestro solo a metà del primo quarto, trovandosi poi a spendere tante, forse troppe, energie per tornare a contatto con l’E-Work, venute a mancare nel finale in cui la compagine romagnola ha fatto valere la maggiore profondità di roster, giocando con più lucidità rispetto alle bianconere.

“Sarà una partita molto intensa a livello fisico – afferma la vice-allenatrice della Cestistica, Giulia Zampieri –, ma soprattutto anche a livello mentale. Siamo sicuri che Faenza partirà molto forte per chiudere subito la partita e di conseguenza pure la serie. Veniamo da una prestazione con basse percentuali al tiro, molte palle perse e in cui abbiamo speso molto fisicamente, ma nonostante tutto siamo riusciti a stare a contatto e a giocarcela testa a testa fino a due minuti dalla fine. Ed è da qui che dobbiamo ripartire. Ho fiducia nel gruppo, non è stata un'annata semplice e tutt'ora abbiamo delle giocatrici out per infortunio, ma so che ognuno di noi darà tutto quello che ha fino all'ultimo secondo di questa stagione”.

Intanto, in gara-1, Martina Guzzoni ha fatto il suo debutto in serie A2 a soli 15 anni: “L’emozione di entrare in campo è stata davvero unica. Giocare e confrontarsi con le migliori giocatrici penso sia il sogno di qualsiasi ragazza della mia età. Non smetterò mai di ringraziare chi mi ha aiutato ad arrivare fin qui e chi ha provato e prova a credere in me”.

La direzione della gara è stata affidata a Chiara Tomasello di Origgio (VA) e Riccardo Paolo Giudici di Bergamo. La partita sarà trasmessa in diretta streaming sul canale YouTube del Faenza Basket Project.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News