Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 15 Giugno - ore 21.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Buttate le tabelle, dimenticate gli incroci e i punti persi: lo Spezia è salvo!

Di getto
Buttate le tabelle, dimenticate gli incroci e i punti persi: lo Spezia è salvo!

La Spezia - Pensieri congetturali sulle ultime due partite, incroci mirabolanti, motivazioni vere o presunte. La Roma vuole andare in Conference League, no le radio romane dicono che il club preferisce lavorare con Mourinho con un ritiro vero. Eh ma la Roma è la Roma, hanno talmente tanti giocatori forti che dal cilindro qualcosa lo tirano fuori. Guarda cos'ha fatto Keita Balde quando è entrato e ha rivitalizzato una Sampdoria mai morta ma mai veramente viva: no, non credo ad una Roma sul divano e poi un golletto noi lo prendiamo sempre... Sì perché il Torino ha perso col Milan 7-0 ma aveva tutte le riserve, ovvio no, così sono freschi per il Picco: d'accordo ma perdere così è frustrante, secondo me verranno con un po' di scorie, Nicola ha sbagliato o almeno lo spero. Però è il Toro eh, me lo immagino Belotti al centro dell'attacco. Chi lo marca? Erlic? Isma? Ma poi hanno Mandragora, Sirigu, gente che ha centinaia di presenze in A. Sì, hanno anche il blasone e una società molto presente. E allora speriamo in Cosmi "anche se ci odia": figurati se il Crotone ferma il Benevento, anche se i tifosi vorrebbero ma ormai sono tutti al mare in Calabria, retrocessi da un mese e mezzo. No, non aspettiamoci queste sorprese, nè che il Toro se è salvo va a Benevento a fare la guerra, il 23 maggio: non scherziamo, la serie A alle ultime partite è questa qui, ingenui noi a ridursi in fondo. E poi quel recupero messo tra la penultima e l'ultima di campionato, ecco quello mi fa andare fuori di testa: come hanno potuto permetterlo dopo che già ci hanno costretto a giocare tutte le ultime partite in anticipo rispetto alle altre? E Mbala cosa combina? C'è bisogno dei suoi gol, altroché balle! Ne ho letti e ascoltati tanti di questi pensieri congetturali, a volte forse li ho anche pronunciati io a colleghi e amici, ma ora, finalmente, è il momento della festa e poi del riposo. Le tabelle sono finalmente carta straccia, gli incroci delle altre spariranno dai nostri incubi, così come i punti persi, i pali colti, i rigori subiti, magari al Var dopo che l'arbitro non li aveva "manco" visti. Tutto questo finalmente si ripone nel cassetto, nella scatola dei ricordi di un'annata irrepetibile. Perché lo Spezia questa storia l'ha chiusa da sola, suggellando un campionato che non poteva e non doveva finire diversamente. Amen!

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News