Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Aprile - ore 23.55

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

“Vittoria importante, ma 29 punti sono pochi...”

Vincenzo Italiano commenta così il ritorno a successo dello Spezia in uno scontro salvezza diretto. “Ci teniamo tantissimo ad arrivare fino alla fine”.

Parla il tecnico
Vincenzo Italiano

La Spezia - “Era più di un mese che non gioivamo e ci tenevamo. Soffrire così gli ultimi cinque o dieci minuti non è normale. Siamo così in questo momento, ma questi sono 3 punti che arrivano in un periodo non bello e ce li prendiamo”. Così Vincenzo Italiano a Sk al termine di Spezia-Cagliari. “Dietro si inizia a correre e oggi doveva toccare a noi sennò iniziava ad essere un problema”.
Dal Picco stanno arrivano punti decisivi, ma nessun risultato è scontato. “Mi piacerebbe tenere la difesa lontana dall’area, ma in quei minuti finali l’allenatore sparisce. Richiamavo tutti, ma era difficilissimo. Oggi a parte quei momenti abbiamo fatto una grandissima partita contro un avversario forte, di qualità, con grande esperienza. Noi invece siamo pieni di debuttanti. I 29 punti di oggi non sono tanti, cercheremo di alimentare l’entusiasmo. Non perdiamo mai fiducia, ci aggrappiamo alla nostra identità che si è vista anche oggi. Sono contento che tutti si facciano trovare pronti. Ma gli ho detto che 29 sono pochi, non possiamo mollare. Ci teniamo tantissimo ad arrivare fino alla fine. In più è arrivata la convocazione di Ricci in nazionale che ci inorgoglisce, ma deve essere condita con l’obiettivo principale”.
“Da questa sera arrivano segnali confortanti, ma alterniamo momenti positivi e momenti negativi. Temevo la qualità del Cagliari nel secondo tempo. Noi, quando andiamo in vantaggio, di solito non la perdiamo. Oggi è andata bene, bravo Zoet sapendo che nell’arco di un campionato si compensano con i miracoli degli altri”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News