Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 04 Agosto - ore 09.01

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Peracchini e la candidatura blindata dalla sua giunta

A un anno dalle prossime elezioni amministrative il sindaco si dice certo che correrà per il secondo mandato. L'onorevole Gagliardi: "Mai in discussione".

Le reazioni
La giunta Peracchini a giugno 2021

La Spezia - Pierluigi Peracchini sarà il candidato sindaco del centrodestra alle prossime elezioni amministrative della Spezia. Lo ha detto, interpellato sull'argomento, il diretto interessato e lo hanno confermato gli assessori presenti questa mattina alla presentazione del bilancio dei primi quattro anni di mandato (leggi qui).

"Ci sono dichiarazioni del presidente Toti che lo affermano e anche io ho già annunciato la mia disponibilità e la mia intenzione di proseguire", ha dichiarato Peracchini a CDS, dopo che lo stesso primo cittadino aveva parlato di orizzonti temporali superiori ai 5 anni per portare a termine i progetti e di una campagna elettorale alla quale si arriverà con temi chiari.
Una domanda banale, ma doverosa, quella di CDS. Visto che almeno una parte di quel centrodestra, ovvero Forza Italia e La Spezia popolare, ha voltato le spalle al sindaco e lo ha fatto in maniera spettacolare.
Il primo a rispondere direttamente all'interrogativo è stato Giacomo Peserico, assessore al Bilancio sui cui nomina si è peraltro consumata la frattura tra il sindaco e il coordinatore provinciale di Forza Italia, Nanni Grazzini.
"Non vedo alternative", ha detto col consueto sorriso Peserico, dimostrando di vedere nel sindaco Peracchini una figura capace di guidare la città per un altro quinquennio.
Il leghista Lorenzo Brogi, con una battuta, è andato anche oltre dicendo: "Premetto che vedo Peracchini sindaco per i prossimi sei anni", prima di proseguire con un breve intervento inerente le sue deleghe.
La voce totiana che ha confermato la fiducia a Peracchini è stata quella di Manuela Gagliardi, deputato di Coraggio Italia ed ex vice sindaco di Cambiamo che secondo alcuni - evidentemente male informati - avrebbe potuto essere proprio il nome alternativo all'attuale primo cittadino: "La candidatura di Peracchini non è mai stata in discussione. Se qualcuno fa proposte diverse non lo fa con lo spirito che ha mosso la coalizione di centrodestra a conquistare la Regione, la Provincia e i Comuni più importanti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News