Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Luglio - ore 10.29

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Natale (Pd): "La giunta regionale ammette che in Asl5 mancano più figure apicali"

L'assessore Scajola illustra il piano di assunzioni dell'azienda sanitaria, diviso in tre fasi.

"Serve cambio di passo"
ASL5

La Spezia - Quali mosse per far fronte alla mancanza di figure apicali in Asl 5? Se ne è parlato oggi in consiglio regionale su innesco di un'interrogazione presentata dal consigliere Davide Natale (Pd/Art.Uno), sottoscritta dai colleghi del gruppo. Per la giunta ha dato risposta l'assessore Marco Scajola dal momento il presidente Giovanni Toti, che ha la delega alla Sanità, era assente per ragioni istituzionali. La questione della copertura delle figure vacanti, ha riferito l'assessore, è suddivisa in tre fasi (“sono state individuate le priorità di svolgimento delle procedure che, essendo molteplici, non possono trovare uno sviluppo contemporaneamente”, ha spiegato). Una prima riguarda i direttori dei Distretti 17, 18 e 19, del Pronto soccorso, dell'Igiene alimenti e nutrizione, dell'Igiene pubblica e dell'Assistenza psichiatrica: per queste figura, ha riferito l'assessore Scajola, “sono in corso di preparazione i bandi”. Seguiranno pubblicazione degli stessi, poi un mese di tempo per la ricezione delle domande, costituzione della commissione esaminatrice, convocazione dei candidati per il colloquio, valutazione del colloquio e costituzione delle terne, infine la nomina del candidato prescelto. Una seconda fase riguarderà i timonieri di Geriatria, Pneumologia, Anatomia patologica e Centro trasfusionale. “Con gradualità verranno poi espletati anche gli altri concorsi, al fine di coprire, nel più breve tempo possibile, le figure apicali attualmente vacanti”, ha infine detto l'assessore in merito alla terza fase, riferendo altresì che a breve sarà assegnata la direzione di Ostetricia e ginecologia e saranno fissate le date per procedere alla selezione del direttore di Pediatria e neonatologia.

“La giunta regionale – il commento che il consigliere Natale ha affidato a una nota diffusa a margine del consiglio - per la prima volta ammette che le figure apicali mancanti in Asl 5 sono molteplici. Quindi non era propaganda delle opposizioni quando chiedevo che venissero coperte le tante postazioni mancanti. L’Asl 5 ha diviso in tre fasi l’individuazione dei Direttori. Si partirà dai Direttori dei Distretti, dal Direttore di Pronto Soccorso, dal Direttore IAN, dal Direttore Igiene Pubblica e da quello di Assistenza Psichiatrica. Per questi l’Asl 5 è ancora nella fase di preparazione dei bandi. Serve poi la pubblicazione dei bandi, il tempo necessario per il ricevimento delle domande, la costituzione della commissione e successivamente gli esami con la valutazione. Siamo all’inizio! E sono quelli più prossimi! La mia preoccupazione è che questa situazione non possa più essere sostenuta e le conseguenze le pagano i cittadini. Non è sufficiente aver individuato un Direttore Generale capace e in rottura con il passato per risolvere tutto il caos generato in questi anni. Serve un deciso cambio di passo da parte della Regione per superare una volta per tutte queste mancanze. In ultimo ho registrato con grande disappunto il fatto che nella risposta non si è parlato minimamente delle care dei ruoli apicali del personale infermieristico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News