Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 15 Giugno - ore 21.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Melley: “No al ridimensionamento del Pronto Soccorso Pediatrico"

"si pensi a potenziare gli organici di Pediatria"
Guido Melley

La Spezia - "Negli scorsi giorni ho appreso di un possibile ridimensionamento del Pronto Soccorso pediatrico, una struttura operativa nata alcuni anni fa su spinta di encomiabili privati cittadini e resa possibile grazie al diretto interessamento della dott.ssa Carlucci e dei dirigenti medici di Pediatria.” Così Guido Melley, LeAli a Spezia/Lista Sansa, che continua: “Il PS pediatrico è un servizio importante per la nostra comunità, in grado di rispondere ai casi di emergenza e che attualmente opera come una struttura interconnessa con il reparto di Pronto Soccorso generale e con quello di Pediatria. Al momento pare esserci allo studio una ipotesi di riorganizzazione del PS pediatrico, che se da un lato comporterebbe risparmi di personale infermieristico, dall’altro costringerebbe i medici del reparto a doversi sdoppiare, specie negli orari notturni, tra il presidio specialistico del reparto e la consulenza per i casi di emergenza. Il PS pediatrico è una conquista che va salvaguardata ed alla quale la nostra comunità non può rinunciare: per questo ho presentato una interpellanza che sarà discussa lunedì sera in consiglio, per fare il punto della situazione e per ottenere le necessarie rassicurazioni dall’Asl tramite il Sindaco e l’Assessore delegato.
Con l’occasione ho chiesto se corrisponda al vero che finalmente dal primo luglio entrerà in servizio il nuovo primario di Pediatria dopo un concorso che, terminato lo scorso febbraio, è rimasto sospeso nel limbo per troppo tempo. Ed ho chiesto infine che l’Asl definisca il reale fabbisogno di organico medico, infermieristico e di Oss per Pediatria.
Abbiamo bisogno di un reparto con una maggiore dotazione organica e l’attuale carenza non può essere risolta con la recente decisione di procedere all’assunzione di due nuovi medici specialisti con contratto a tempo determinato, una soluzione poco attrattiva rispetto ad opportunità lavorative ben diverse proposte da vicini ospedali liguri e toscani.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News