Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 04 Agosto - ore 21.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Melley: “Agevolazioni e ristori comunali alle piccole imprese del nostro Comune”

dagli scranni di minoranza
Guido Melley

La Spezia - “Le restrizioni Covid del biennio 2020-21 hanno colpito duramente bar, ristoranti, esercizi commerciali ed artigianali vari, palestre, circoli ricreativi e strutture culturali ed tantissime alte piccole aziende del territorio, molte a conduzione familiare. Anche il Comune deve fare la sua parte per aiutarle. “ Così Guido Melley, capogruppo di LeAli a Spezia in Consiglio Comunale, che continua: “Innanzitutto bisogna prevedere agevolazioni e riduzioni fiscali, per la tassa rifiuti o per l’IMU o per le altre imposte locali, di cui non vi è traccia nel bilancio di previsione 2021 che approderà in consiglio comunale mercoledì. Raccogliendo il grido di aiuto proveniente da questi settori ho invitato la Giunta a varare una manovra di robuste detassazioni, ma ho avanzato anche una proposta sul fronte dei ristori economici che potrebbero essere erogati direttamente dal Comune. Tra le pieghe del bilancio 2021 ho individuato infatti alcuni capitoli su cui Sindaco e Giunta hanno stanziato quasi 600.000€ (destinati a “spese per editoria comunale, rappresentanza, eventi, pubblicità; consulenze ed incarichi esterni; studi ed altre prestazioni professionali”) ed ho proposto di ridurre lo stanziamento di almeno 200.000€, ma volendo si può fare anche di più".

"Con questa somma per il 2021 - continua -, replicabile anche nei prossimi esercizi, si potrebbero aiutare le piccole imprese in difficoltà sul nostro territorio, quelle con un giro di affari inferiore ai 300.000€ annui, che abbiano subito un calo di fatturato pari almeno al 30% raffrontando i dati del 2020 rispetto al 2019 (sulla falsariga di quanto deciso dall’ultimo Decreto Sostegni nazionale). Il Comune, mediante un bando di evidenza pubblica ed un apposito regolamento, potrebbe erogare i contributi direttamente entro il corrente anno oppure potrebbe conferire tale somma come capitale di dotazione di un Fondo Strategico Locale (FSL), da istituirsi per le medesime finalità e per ottenere maggiori risorse disponibili in compartecipazione con enti come Fondazione Carispezia ed altre istituzioni ed aziende di primaria rilevanza.
La proposta che ho depositato come gruppo LeAli a Spezia, sostenuta anche da altri gruppi di minoranza, approderà mercoledì in aula consiliare. Vedremo se le forze politiche del centrodestra locale, alcune delle quali critiche verso i ristori governativi, faranno la loro parte magari incrementando le risorse con ulteriori stanziamenti ad hoc.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News