Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Aprile - ore 21.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Legge contro la propaganda fascista, mobilitazione alla Spezia

raccolta firme in piazzetta del santo
Croce celtica

La Spezia - "Non bisogna abbassare la guardia contro i rigurgiti fascisti che emergono in maniera sempre più preoccupante in tutto il paese ed anche nella nostra provincia. Le cronache nazionali ed anche quelle locali riportano giornalmente casi di intolleranza e di aggressione verbale sui social network in nome dell’ideologia fascista, ma si registrano in maniera sempre più frequente casi di intimidazioni ed aggressioni anche fisiche nei confronti di persone ed esponenti della vita politica e culturale che si riconoscono invece nei valori antifascisti.

Anche alla Spezia la recente vicenda che ha riguardato Leonardo, un giovane ragazzo di Ceparana che ha avuto il coraggio di denunciare l’aggressione subita a cura di un gruppetto di esponenti della estrema destra locale, ha rappresentato una ennesima testimonianza del clima di intimidazione che emerge in forma non episodica anche nella nostra provincia.
Desideriamo confermare a Leonardo ed a tutti coloro che continuano a battersi per i valori democratici ed antifascisti che noi siamo e saremo sempre al loro fianco e non intendiamo arretrare di un millimetro nella difesa dei principi costituzionali e del libero confronto democratico.

Come forze politiche e movimenti civici, sigle sindacali ed associative unite nella comune difesa dei valori dell’antifascismo abbiamo deciso di organizzare due giornate di presidio e mobilitazione che si svolgeranno Sabato 13 e Sabato 20 marzo pomeriggio, a partire dalle ore 15.30 sino alle ore 19.00 in corso Cavour fronte piazzetta Del Santo.

Il presidio costituirà l’occasione per ribadire ancora una volta che non possiamo rimanere indifferenti rispetto alle forme più subdole con le quali sta emergendo il fascismo dei nostri giorni, ma saremo in piazza anche per completare la raccolta firme a sostegno della proposta di legge popolare contro la propaganda fascista e nazista promossa dal Comune di Stazzema e dall’Anagrafe Nazionale Antifascista.

Da tempo infatti giacciono in Parlamento diversi disegni di legge che mirano a rafforzare il quadro normativo che si ispira al dettato costituzionale antifascista ma la proposta di legge popolare promossa dall’Anagrafe Nazionale Antifascista rappresenta una iniziativa di ampia portata, partita dal Comune di Stazzema e veicolata tramite gli 8.000 Comuni italiani.
Una iniziativa partita non da una forza politica nazionale, ma dal territorio e più precisamente da un Comune simbolo delle persecuzioni e degli eccidi perpetuati dai fascisti: una raccolta firme che è in corso già da alcune settimane anche nella nostra città e nella nostra provincia e che ha già raccolto molte adesioni da parte di tanti cittadini per essere ultimata entro il mese di marzo, con la prevista consegna al Comune di Stazzema di tutte le firme raccolte in tutta Italia.

Invitiamo tutti i cittadini residenti alla Spezia a recarsi sabato 13 e 20 marzo al punto di raccolta firme, muniti di documento di identità e di apposite mascherine protettive e nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale, per sottoscrivere la proposta di legge popolare e per ribadire che: il fascismo di ieri come quello di oggi non è un’opinione ma un reato".

LeAli a Spezia/ Lista Sansa
Italia Viva
Partito democratico
Movimento 5 stelle
Partito socialista
Avantinsieme
Articolo 1
Linea Condivisa
Sinistra Italiana
Rifondazione comunista
Partito comunista italiano
Cgil
Anpi
Arci

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News