Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Aprile - ore 18.48

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Italia Viva punge: "Rimpasto? Il dato politico evidente è che Peracchini non sarà ricandidato"

la nota
Federica Pecunia

La Spezia - "Ormai si è concluso l'ennesimo rimpasto nella Giunta Peracchini. Tante congratulazioni al nuovo assessore, ma il fatto politico non cambia: questa maggioranza pensa, traversando mille crisi, che Peracchini sia un pessimo sindaco e non lo ricandiderà.
Tra di loro c’è chi lo attacca ormai apertamente, chi non lo difende neanche per sbaglio, chi lo espone al ridicolo esercitandone le funzioni, ma quello che è proprio evidente è che tutti pensano che prima si leva di torno, meglio staranno e meglio soprattutto starà la città.
Nel frattempo tutto resta immobile, mentre da settimane assistiamo a scontri tra forze politiche per incarichi promessi, assegnati, vacanti e il più delle volte decisi a Genova.
Il bilancio di questi quattro anni di mandato è drammatico: nessuna opera realizzata tra quelle tanto decantate, nessuna riqualificazione delle periferie, nessun progetto di integrazione sociale, nessuna attenzione al commercio cittadino, nessuna attenzione o investimento sul trasporto pubblico locale, nessuna azione concreta sul mondo del lavoro, nessuna azione sul prossimo futuro rispetto all'emergenza abitativa e lo sblocco degli sfratti.
In compenso ci teniamo ancora la Centrale Enel perché non si è lavorato dall'inizio con la città a progetti alternativi.
Inconsistente l'azione amministrativa e povera di contenuto anche la discussione politica all'interno del consesso dell'Assemblea cittadina.
Dopo un anno Peracchini non è nemmeno riuscito a consentire i lavori del Consiglio Comunale in presenza, costringendoci a continuare con un metodo da remoto che nulla ha a che vedere con una discussione franca e diretta come meriterebbero gli argomenti dell'azione e delle decisioni del Comune capoluogo.
Se il Centrosinistra saprà presentarsi unito e con una proposta di governo che la Città possa riconoscere subito nei suoi contenuti abbiamo ora la concreta speranza di poter vincere.
Perché la maschera è caduta per tutti. E non ci sono più scuse".

Federica Pecunia-Dina Nobili Italia Viva

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News