Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 22.36

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Gagliardelli a Grazzini: "Così il centrodestra va a sbattere. Ma forse è quello che auspichi"

L'ex consigliere comunale
Nanni Grazzini

La Spezia - Caro Nanni,
Grillo e Morgillo hanno sollevato un problema serio che meritava più attenzione da parte tua mentre invece hai risposto mettendola in "caciara"
Sei andato a ripercorrere il percorso politico dei 2 mettendone in evidenza le poche ombre senza attenerti al merito della loro lettera scritta al presidente Berlusconi nell'interesse di tutta la coalizione di centrodestra e nello spirito di un ritorno all'unità .
In merito alle ombre , in ognuno di noi in politica c'è un presente ed un passato e per quanto riguarda il passato c'è un detto: "chi è senza peccati scagli la prima pietra"
Tu caro Grazzini la prima pietra non potresti scagliarla perché a causa tua qualche anno fa impedisti con il tuo atteggiamento e le tue pretese il formarsi di una giunta moderata spalancando le porte nuovamente alle giunte di sinistra.
Inoltre, in tutti questi anni dove il quadro politico era decisamente a favore della sinistra non ti abbiamo mai visto portare un contributo per il centrodestra, anzi erano frequenti i tuoi incontri romani con esponenti della sinistra. Ti sei riaffacciato verso il centrodestra dopo la vittoria alle regionali del 2015 per incassare incarichi importanti per te e tuoi familiari.
Sarebbe anche per te spiacevole se si ricostruissero i numerosi incarichi che ti sono stati affidati nel tempo associandoli ai relativi sponsor. Si scoprirebbe che sei stato beneficiato da tutto l'arco costituzionale.
Così come oggi esponi come un trofeo l'acquisto di un consigliere comunale che nel corso di una consiliatura ha cambiato numerose volte gruppo e schieramento politico.
Oggi ritorni a minare la coesione del centrodestra presentando candidati autonomi e slegati dalla coalizione ovunque si vota in nome e per conto di Forza Italia e già preannunci un tuo candidato per le elezioni comunali a Spezia.
E' auspicabile che anche in politica, prima possibile, accada quanto già ti è accaduto nello Spezia Calcio dove il tuo eccessivo protagonismo da Presidente "nominato" ha spinto la proprietà a metterti fuori.
Mi auguro che se non ci arrivi da solo qualcuno ti riconduca alla ragione e ti faccia capire che in una coalizione nessuno può mettere veti e dettare condizioni altrimenti si può andare solo a sbattere.
Ameno che non sia proprio questo quello che auspichi.


PAOLO GAGLIARDELLI
Ex consigliere comunale della Spezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News