Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Maggio - ore 11.27

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Consiglio regionale a difesa del trasporto sanitario spezzino

E sulla modifica alla legge per il riordino del Ssr lo spezzino Centi si astiene in solitaria: "Possibili rischi per i 44 lavoratori di Italy Emergenza".

Unanimità
Roberto Centi

La Spezia - Approvato oggi pomeriggio in consiglio regionale il disegno di legge 53 “Modifiche alla legge regionale 41 del 7 dicembre 2006 (Riordino del Servizio sanitario regionale). Il provvedimento adegua la normativa regionale alle disposizioni europee per i trasporti sanitari. In particolare viene precisato che i servizi possono essere dagli enti del Terzo Settore, in possesso della specifica autorizzazione sanitaria e inseriti nell’apposito elenco, attraverso l’accreditamento e la convenzione, e da operatori economici, selezionati attraverso procedure ad evidenza pubblica, sempre nel rispetto della normativa nazionale ed europea del settore. Il Ddl ha incassato 30 voti favorevoli e una sola astensione, quella del relatore di minoranza, il consigliere spezzino Roberto Centi (Lista Sansa), che nel suo intervento ha evidenziato quelle che a suo avviso sono alcune difficoltà interpretative che rischiano di mettere in pericolo il lavoro dei 44 dipendenti di Italy Emergenza. “Come già fatto in commissione - spiega Centi a CdS -, mi sono astenuto. In questa legge, in particolare nel Comma C, ci sono elementi che possono danneggiare le sorti dei 44 lavoratori, che io voglio difendere. In ogni caso la legge passata oggi contiene altresì elementi positivi, anche nell'adeguarsi alla normativa europea”.

E sempre oggi l'assemblea regionale ha approvato all’unanimità un ordine del giorno riguardante l'ambito spezzino. Il testo, presentato da Roberto Centi (Lista Ferruccio Sansa Presidente) e sottoscritto da Davide Natale (Pd-Articolo Uno), Gianmarco Medusei (Lega Liguria Salvini), Angelo Vaccarezza (Cambiamo con Toti presidente), Sauro Manucci (FdI), Paolo Ugolini (Mov5Stelle) e Claudio Muzio (FI-Liguria Popolare), impegna la giunta a garantire per i futuri affidamenti i livelli occupazionali in essere, inserendo chiare clausole sociali nelle procedure di affidamento di qualsiasi tipo, in evidenza pubblica, dei trasporti di ambulanza con pazienti diversi da quelli previsti dai servizi di soccorso e salvataggio e anche da servizi di trasporto in ambulanza qualificata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News