Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Maggio - ore 21.55

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cenerini: "Ho saputo da un giornalista di essere commissariato"

Giovanni Grazzini nuovo commissario provinciale della Spezia.

"auguri all'amico grazzini"
Fabio Cenerini

La Spezia - Il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, su indicazione del coordinatore nazionale Antonio Tajani e su proposta del coordinatore regionale Carlo Bagnasco, ai sensi dell’art. 58 dello Statuto ha nominato il dott. Giovanni Grazzini nuovo commissario provinciale della Spezia. Grazzini, 59 anni, è un noto commercialista, amministratore e consigliere di alcune delle più importanti realtà produttive ed eccellenze italiane. Svolge attività di consulenza a favore di aziende operanti nell’ambito della portualità, della cantieristica, della nautica e nella movimentazione container. E’ esperto in governo strategico, corporate governance, relazioni internazionali e rapporti con istituti di credito. Partecipa a diversi progetti di ricerca di rilievo nazionale ed internazionale. Tra le altre cose, è stato presidente dello Spezia Calcio.
“Ringrazio il presidente Berlusconi e il coordinatore nazionale Tajani per la condivisione ed il sostegno alla mia proposta”, dichiara Bagnasco. “Giovanni Grazzini è una figura che dà lustro al nostro movimento politico e sono orgoglioso di poterlo avere, quale commissario provinciale della Spezia, tra i dirigenti di Forza Italia in Liguria. Sono certo che con lui il nostro partito potrà tornare a crescere e rafforzarsi nella provincia spezzina”, prosegue. “Con questo passaggio si chiude così definitivamente la precedente gestione affidata a Fabio Cenerini”, conclude il coordinatore regionale di Forza Italia.

“Se non ci fosse da ridere ci sarebbe da piangere, poco fa mi ha chiamato un giornalista per avere un commento sul fatto che il nuovo commissario provinciale di Forza Italia alla Spezia, sarebbe il Dr. Giovanni Grazzini”. Così Fabio Cenerini, che prosegue: “Addirittura è stata inviata alla stampa copia della lettera in data odierna a firma dell’On. Gregorio Fontana responsabile nazionale dell’organizzazione. La cosa buffa e incredibile è che a me non è arrivata una sola riga sul fatto che sarei commissariato, non mi meraviglia se certe azioni di basso profilo le fa Carlo Bagnasco che il 28 gennaio mi ha commissariato con una lettera non firmata e la sera mi ha chiamato scusandosi e dicendomi di non considerarla, successivamente sulla stampa parlava di Cenerini commissario provinciale, poi lunedì mattina mi ha di nuovo commissariato, ma sui giornali, questa volta senza nessuna comunicazione a me, dicevo meraviglia che qualcosa di simile lo faccia Gregorio Fontana.
Credo - conclude - che quando in un partito, manca qualsiasi forma e pure l’educazione è comprensibile perché si è arrivati a questo punto. Faccio i migliori auguri per l’incarico all’amico Nanni Grazzini”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News