Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 05 Agosto - ore 22.46

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Caratozzolo a Gagliardelli: "Peracchini ha fallito su tutto. Con lui il centrodestra va a sbattere"

Botta e risposta
Pierluigi Peracchini

La Spezia - "Paolo Gagliardelli, il caciarone per eccellenza della storia del consiglio comunale della Spezia, si è svegliato.
Ha dichiarato infatti alla stampa che “così il centrodestra va a sbattere”. 
Concordo con lui. Ricandidando Peracchini il centrodestra andrà proprio a sbattere.
Lo diciamo ormai da mesi, prendendo atto di ciò che in città si dice tra gli stessi  elettori del centro destra, tra coloro che hanno votato l’alleanza alle amministrative del 2017 e nelle segrete stanze dei partiti alleati. 
Peracchini ha fallito: ha rotto con consiglieri comunali della sua maggioranza, con assessori indipendenti e con visioni politiche diverse da quelle “paesane” come le sue.
Non ha saputo gestire un rapporto corretto e costruttivo con l’opposizione, ha rotto con il porto, con la Marina militare, con gli operatori del turismo, non mantenendo il patto della tassa di soggiorno che lui stesso aveva sottoscritto, non è riuscito a realizzare un’opera pubblica pur avendo cospicui finanziamenti dalla Regione Liguria e tanto altro ancora. Insomma un disastro totale, che lo ha portato a perdere pezzi di maggioranza. 
Non è stato il sindaco che ci aspettavamo e che la città meritava dopo tanti anni di sinistra al governo. 
Peracchini è sempre più un uomo solo nel palazzo, che cerca di ottenere consensi dando incarichi senza bandi e senza badare alla qualità del lavoro.
Ma ora a illuminarci su una probabile, se non certa sconfitta, è anche l’intelligenza dell’ex consigliere Paolo Gagliardelli, che va oltre, con accuse personali, fuori luogo e soprattutto false, nei confronti dell’amico Nanni Grazzini. 
Credo che sia sotto gli occhi di tutti, ma soprattutto dei tifosi, proprio quelli che vuole irretire Peracchini, che Grazzini se ne sia andato via dallo Spezia sbattendo la porta in faccia a Volpi e non il contrario. Il riserbo tenuto sulla vicenda dallo stesso Grazzini, dimostrano la statura dell’uomo che, paragonata a un sindaco noto per parlare male alle spalle di tutti, lo porta al confronto già nella statura del gigante. Dunque dopo Grillo e Morgillo, ora in difesa di Peracchini è sceso l’uomo che con Api, la lista di quando era in consiglio comunale, come nel famosissimo spot della compagnia petrolifera, vuole far volare Peracchini. Ma al di là delle farneticanti accuse, mosse da Gagliardelli nei confronti di Grazzini, il cui curriculum professionale credo sia a disposizione di tutti i cittadini,
Su una unica affermazione di Gagliardelli invece concordo sicuramente. Quella in cui dice che Grazzini ha rapporti con tutti i partiti e con i loro leader nazionali. Trovo che questo sia un altro punto di forza del  commissario di Forza Italia. Infatti è grazie alla sua capacità di guardare oltre alla sigla di un partito che è riuscito a convincermi ad entrare in quello del presidente Silvio Berlusconi. Forse Gagliardelli non lo sa, ma avere un dialogo aperto e costruttivo con tutte le forze politiche è una delle qualità che dovrebbe avere in dote un sindaco e che invece mancano del tutto a Peracchini. 
A questo punto consiglio a Gagliardelli di lasciar perdere i consigli politici e di mangiarsi un bel gelato al limon, magari in compagnia di Morgillo, Grillo e dello stesso Peracchini.
Ha presente il “Gelato al limon” citato da Paolo Conte, in cui si fa riferimento all’intelligenza degli elettricisti..."

Massimo Baldino Caratozzolo
Consigliere comunale di Forza Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News