Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 14.55

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Bagnasco: “Forza Italia a Spezia giocherà la partita politica da protagonista”

Verso le amministrative 2022, il coordinatore regionale di Forza Italia chiarisce agli alleati possibili e in generale all'area del centrodestra: "Sempre leali e comunque penalizzati. Il nostro peso sarà decisivo nelle prossime scadenze elettorali”.

il braccio di ferro continua
Carlo Bagnasco

La Spezia - “Forza Italia, in vista delle prossime scadenze elettorali che interessano il territorio della Spezia, eserciterà il suo ruolo fino in fondo. Sono impegnato, nella mia veste di coordinatore regionale, a ricostruire la presenza del nostro movimento politico in aree in cui, per troppo tempo, Forza Italia è stata terra di conquista e ha visto progressivamente perdere il peso della sua rappresentanza. Oggi quel tempo è finito e con il nostro nuovo commissario provinciale Nanni Grazzini e il suo vice Giorgio Cozzani, con il commissario cittadino della Spezia Francesco Sergiampietri, con tutti i nostri dirigenti e militanti sta tornando una Forza Italia che vuole giocare la partita politica da protagonista, sempre pronta al dialogo ma mai succube di scelte che penalizzino il nostro partito e ciò che esso rappresenta”. E’ quanto dichiara Carlo Bagnasco, coordinatore regionale di Forza Italia.

"Ricordo che nel Comune della Spezia - prosegue Bagnasco - il nostro partito è sempre stato leale, ha portato un contributo decisivo per la vittoria del 2017, ma è stato assolutamente penalizzato. Per questo la linea che stiamo portando avanti in vista delle prossime scadenze elettorali, concordata e supportata dai nostri vertici nazionali, è finalizzata a un riconoscimento politico adeguato del peso e del ruolo di Forza Italia: questa è la conditio sine qua non per ogni tipo di accordo”.

"A coloro che affermano che la nostra linea favorirebbe il ritorno della sinistra, rispondo che questa è una limpida ammissione del fatto che i voti di Forza Italia saranno decisivi per la vittoria dei candidati di centrodestra. E sarà così, come confermano sia i sondaggi sia il grande successo della nostra campagna di tesseramento. Puntiamo ad essere presenti con nostri rappresentanti in tutti i comuni che quest’anno e il prossimo andranno al voto. Forza Italia c’è e ci sarà, con orgoglio e determinazione, per tornare ad assumere il ruolo che le compete come partito centrale nello schieramento politico, con i suoi valori liberali, moderati, europeisti e con la sua visione del buongoverno cittadino", conclude il coordinatore regionale di Forza Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News