Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 05 Agosto - ore 22.46

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"In Provincia maggioranza allo sbando"

Intervento dei consiglieri provinciali di opposizione.

"Mancanza di rispetto istituzionale"
Provincia della Spezia

La Spezia - Una maggioranza allo sbando. Il Presidente che è costretto a chiamare un consigliere per non andare sotto. Un quadro politico oramai chiaro e tutto questo a nemmeno un anno dal voto nel comune capoluogo che speriamo serva anche a cambiare il Presidente della Provincia. Oggi abbiamo assistito all'ennesima mancanza di rispetto Istituzionale nella seduta del Consiglio (il riferimento è al consiglio provinciale odierno, ndr) Provinciale da parte del Presidente e di parte della sua maggioranza. Il consigliere di maggioranza (ancora per quanto?) della Lega Alessandro Rosson aveva depositato, nei giorni scorsi, un ordine del giorno che non è stato calendarizzato nei lavori del consiglio e che quindi non è stato discusso per volontà del Presidente e di parte della stessa maggioranza di cui fa
parte Rosson e calpestando il regolamento. Comportamento non democratico e in linea con quanto già accaduto sull'importante tema del Biodigestore.
Questa oltre ad essere una maggioranza che non lavora per la tutela del territorio e per risolvere i tanti problemi dei Cittadini, ci fa assistere a “non discussioni” non degne dei Tavoli che abbiamo l'onore e l'onere di rappresentare. Evidenziamo nuovamente al Presidente l'importanza del rispetto delle Regole della Democrazia e l'inopportunità di nascondersi dietro alla ormai risaputa scusa della non competenza del Consiglio Provinciale di alcune materie; per i cittadini che non hanno seguito la vicenda del Biodigestore chiariamo il concetto, dicendo che è ormai evidente che quando un argomento è complesso o scomodo si preferisce non affrontarlo; peccato davvero perchè la buona discussione sarebbe il sale della buona Politica.... che ci ha costretto già precedentemente a presentarci davanti a Sua Eccellenza il Prefetto. Per queste ragioni abbiamo deciso di abbandonare il Consiglio Provinciale odierno.

I consiglieri provinciali di opposizione

Dina Nobili
Giacomo Cappiello
Massimo Lombardi
Simone Regoli

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News