Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Maggio - ore 10.24

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pezzetto di Punta Corvo a 124 euro, in vendita anche un rifugio antiaereo

C'è tempo fino al 21 giugno per farsi avanti per i lotti che l'Agenzia del Demanio intende alienare.

In tutta la provincia
Panorama dal sentiero per Punta Corvo

La Spezia - L'Agenzia del Demanio cerca di raggranellare qualche somma vendendo una serie di beni immobili e terreni dello Stato, anche alla Spezia e provincia. C'è un po' di tutto: da unità immobiliari da qualche decina di migliaia di euro a frastagli di terreni che si prendono giusto spaccando il porcellino. Oltre venti i beni spezzini che l'Agenzia prova ad alienare. Tra le unità immobiliari, quella di maggior valore – prezzo base 80.500 euro – è uno spazio ufficio da 83 metri quadri (due locali e servizi igienici) in Viale San Bartolomeo, seguito da una abitazione su due piani, con giardino, a Merzò di Sesta Godano, che parte da poco meno di 70mila euro. Il resto è tutta questione di terreni, con due eccezioni: un ricovero antiaereo in Via Vivera, a Rebocco, ricavato nella roccia viva (prezzo base 3mila euro e spiccioli) e un fabbricato quasi del tutto diroccato in località Valeriano, comune di Vezzano (prezzo base 4.580 euro).

Tra i terreni, quello che frutterebbe di più al Demanio è una piana a fondo ghiaia da quasi 2.500 metri quadri, adibita a piazzale industriale, in località Pian di Follo: prezzo di partenza 69.400 euro. C'è poi una sfilza di terreni agricoli collocati al Piano di Vezzano, sulla sponda sinistra del Fiume Magra: gli appezzamenti vanno da poco meno di 400 (prezzo base 2mila euro e rotti) a quasi 5mila metri quadrati (oltre 29mila euro). Completano il quadro altri terreni da qualche migliaio di euro tra La Spezia, Arcola e Santo Stefano più altri con prezzi base estremamente contenuti: prezzo base di 492 euro per una striscia di terreno (410 metri) a Falconara di Lerici, un terreno scosceso e con fitta vegetazione a Canarbino, zona Parco (oltre 1.600 metri, prezzo base 810 euro), o ancora un terreno da 180 metri quadrati, a Punta Corvo, Ameglia, che parte da appena 124 euro. Un avventuroso appezzamento in zona Parco, raggiungibile solo per sentieri e disposto su un versante affacciato sul mare invaso da una fitta vegetazione.
Gli eventuali interessati a quanto messo sul tavolo dal Demanio dovranno farsi avanti entro le 16.00 del 29 giugno prossimo, con consegna a mano o tramite raccomandata, secondo le modalità indicate sul sito dell'Agenzia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News