Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Luglio - ore 22.29

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Nuovo Obi, sindacati: “Mercato saturo, si mettono a rischio le piccole attività"

"Vogliamo occupazione di qualità"
Area ex-Sio

La Spezia - “Non serviva un’altra struttura di grande distribuzione alla Spezia. C’è il rischio concreto di danneggiare le piccole aziende e creare altra occupazione precaria.” Così Luca Comiti, Filcams Cgil, Mirko Talamone, Fisascat Cisl e Marco Callegari, Uiltucs Uil, in relazione al nuovo OBI, una struttura di oltre 6000 metri quadri per bricolage e ferramenta, che sorgerà in Via Maralunga. Continuano i sindacalisti: “ In una filiera commerciale già satura queste struttura metterà fortemente a rischio la tenuta di piccole e medie imprese, con relativo impoverimento del tessuto commerciale cittadino. Ed impatterà negativamente in termini di ore lavorative sugli altri punti vendita, colpendo i lavoratori più deboli e precari. Chiediamo comunque un confronto costruttivo con l’azienda: vogliamo capire la quantità di posti di lavoro previsti, le figure professionali richieste, le eventuali necessità formative; si dovrà applicare il contratto nazionale del settore ed avere un’occupazione di qualità.”

Marco Ursano
UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE CGIL LA SPEZIA
349 8516189

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News