Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 04 Agosto - ore 21.44

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Italgas, otto ore di sciopero anche alla Spezia

Presidio per portare avanti le istanze dei lavoratori: dal turn over, alla sicurezza fino ad arrivare ai rapporti sindacali sempre più tesi. Oltre alla manifestazione spezzina si è tenuto un presidio anche a Savona.

la protesta
Il presidio davanti a Italgas

La Spezia - Braccia incrociate per i lavoratori di Italgas in Liguria. Oggi pomeriggio, davanti alla sede di Via Taviani alla Spezia, un presidio sostenuto dai sindacati Uiltec, Filca Cisl, Filctem Cgil per portare avanti le istanze dei lavoratori: dal turn over, alla sicurezza fino ad arrivare ai rapporti sindacali sempre più tesi. Oltre alla manifestazione spezzina si è tenuto un presidio anche a Savona.
In tutta la regione l'azienda conta 200 lavoratori, alla Spezia sono 80. "Noi spingiamo per gli incontri sindacali con l'Italgas, ma non portano ad un nulla di fatto - ha detto
Salvatore Balestrino, segretario generale Uiltec Liguria - . Le rivendicazioni delle Rsu sono chiare: è necessario il turn over, la sicurezza e la reperibilità. Gli incontri fatti fino ad oggi non hanno sbloccato la situazione, quindi abbiamo proclamato otto ore di sciopero. In mancanza si utleriori risposte continueremo con la mobilitazione".

Uno dei temi centrali continua ad essere il turn over. Dopo l'avvento di Quota cento, non ci sarebbe stato un numero adeguato di nuove assunzioni. "L'età media di questi duecento lavoratori - ha detto Ilaria Del Caldo di Femca Cisl - è abbastanza alta e con Quota cento ci sono stati molti pensionamenti e il numero delle nuove assunzioni non è sufficiente. Nei prossimi mesi del 2021 ci saranno nuovi pensionamenti, anche alla Spezia che fino ad ora non è stata toccata. Aspettiamo delle risposte e dei contratti anche con l'apprendistato".

Ultimo tema toccato è quello della sicurezza e del servizio fornito dai lavoratori. "Il servizio che danno ed è essenziale - ha spiegato Stefano Bettalli di Filctem Cgil - che va gestito con assoluta cautela e richiede una professionalità specifica. In questi anni, in Liguria e in determinate situazioni, invece che investire sulla formazione e l'assunzione del personale hanno preferito altre ditte che potrebbero non avere standard adeguati. Anche questo aspetto è delicato e va discusso".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News